• Google+
  • Commenta

Virginia Raggi: chi è, biografia e foto, curriculum e programma

Foto Virginia Raggi

Ecco chi è Virginia Raggi, candidata sindaco di Roma del Movimento 5 Stelle: biografia e foto della Raggi, curriculum e programma elettorale del M5S per la capitale.

La candidata sindaco di Roma del Movimento 5 Stelle, arrivata prima alle amministrative 2016, è un volto nuovo della politica italiana. Molti elettori si chiedono chi è Virginia Raggi, quale sia la sua biografia e storia all’interno del M5S, e quali sono i punti principali del programma elettorale. Le notizie più importati sulla vita della giovane candidata sono fornite dal blog di Beppe Grillo, dove lo scorso marzo la Raggi si è presentata per la prima volta ai Romani, anticipando alcuni punti del suo programma per Roma. Negli ultimi mesi Virginia Raggi su Facebook e Twitter ha curato molto il suo profilo, aggiornandolo con foto e video che spiegassero chi è la candidata sindaco di Roma dei Cinque Stelle e quale fosse il suo programma.

Quando si è presentate alle primarie dello scorso febbraio, ha raccontato di essere sposata, di aver conseguito la laurea in Giurisprudenza e di lavorare nello studio legale Sammarco, che ha difeso Previti, Berlusconi e Dell’Utri in passato. Di professione avvocato, la Raggi e suo marito si affacciano al mondo della politica nel 2011, e nel 2013 diventa Consigliere Capitolino, occupandosi di politiche giovanili, scuola, ambiente e Roma Capitale. Vediamo chi è la candidata sindaco del M5S per Roma che andrà al ballottaggio con Roberto Giachetti , ecco una breve sintesi sulla sua vita e sul programma elettorale del movimento di Beppe Grillo.

Virginia Raggi: chi è il candidato sindaco di Roma del M5S, curriculum e biografia

Biografia e curriculum vitae della Raggi del Movimento 5 Stelle a Roma << scarica

La Raggi ha 37 anni, è romana ed è cresciuta nel quartiere San Giovanni-Appio Latino. Attualmente vive nella borgata Ottavia, a nord ovest della città, insieme a suo marito Andrea Severini e al figlio di 7 anni. Dopo aver conseguito il diploma scientifico, la Raggi si è laureata in Giurisprudenza all’Università Roma Tre, ed ha conseguito la specializzazione in diritto d’autore, proprietà intellettuale e nuove tecnologie. Nel 2007 è nominata Cultore della Materia all’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”, ed ha collaborato per diversi anni in uno Studio Legale Associato. Sulla sua vita Virginia Raggi ha dichiarato di aver svolto alcuni lavoretti mentre portava a termine gli studi, e di essere molto grata alla famiglia che l’ha sempre sostenuta nel corso delle sua carriera professionale e politica. Nel curriculum della Raggi si segnalano anche diverse esperienze di volontariato, alcune presso i canili municipali di Roma, altre affiancando minori con disagi sociali.

Ma chi è Virginia Raggi e qual è il programma dei 5 Stelle per Roma? Mentre lavorava nello studio legale che si occupò della difesa di Silvio Berlusconi, mdi Cesare Previti e Marcello Dell’Utri, inizia a muovere i primi passi nel M5S.

Sulla Raggi wikipedia non riporta nulla sulla vita e sulla biografia del candidato sindaco di Roma, e le prime esperienze mosse all’interno del M5S sono fornite dalla diretta interessata. Durante la sua presentazione alla primarie per Roma, racconta di aver dato vita al gruppo RivoluzioMario insieme ad altre persone che appartenevano al Punto G.A.S. Prati nel 2011, e nello stesso anno entra a far parte del Movimento. Nel 2013 è stata eletta consigliere comunale e, spinta anche dal marito Andrea Severini, alle primarie del 23 febbraio 2016 è stata eletta quale candidata sindaco di Roma. Al primo turno delle amministrative 2016 della Capitale consegue ottimi risultati, classificandosi prima con il 35,4%delle preferenze. Il 19 giugno sfiderà al ballottaggio Roberto Giachetti del PD, arrivato secondo con 24,8% dei voti.

Programma Virginia Raggi per Roma: punti principali programma M5S

Programma elettorale per Roma della Raggi candidata del Movimento 5 Stelle << scarica

I Romani hanno votato a favore della giovane avvocatessa che ha conquistato la fiducia di quanti sono rimasti delusi dai partiti che in questi anni si sono susseguiti alla guida della città. Il recente scandalo di Mafia Capitale non ha fatto altro che avvantaggiare chi era estraneo al giro di corruzione e favoritismo che nel corso degli anni ha fatto sprofondare Roma nel degrado.

La voglia di cambiare ed il desiderio di mettere alla prova i Cinque Stelle spostano quindi l’attenzione degli elettori sul programma per Roma della Raggi, che sintetizziamo nei suoi punti principali.

Uno dei primi obiettivi è quello agevolare la mobilità: priorità ai mezzi pubblici, quindi, nuove piste ciclabili ed investimenti sul ferro leggero e trasporti. La riduzione dei rifiuti è un altro dei punti principali del programma di Virginia Raggi: raccolta differenziata più intensa e maggiori isole ecologiche, ma anche multe più salate per chi trasgredisce.

Maggiore trasparenza per eliminare la corruzione, il principale cancro che ha devastato la Capitale negli ultimi decenni. Ma anche più parchi, maggiore protezione per le ville e i monumenti che fanno della Città Eterna un’opera d’arte a cielo aperto.

Foto Virginia Raggi

Foto Virginia Raggi

Altro obiettivo della Raggi candidata sindaco del M5S è quello di garantire maggiore sicurezza per le strade della città, ma anche quello di tutelare le fasce più deboli con un Piano Regolatore Sociale che si occupi di anziani e famiglie in difficoltà. Tra i punti principali del programma del Movimento 5 Stelle per Roma trovano spazio maggiori investimenti per la casa, con la tutela del diritto ad abitare. Ma anche maggiore attenzione per la scuola e gli asili pubblici, per l’arte, la cultura e lo sport. Infine, i grillini puntano a intensificare il turismo e a rendere le periferie della città più vivibili con un piano urbanistico della Capitale.


© Riproduzione Riservata