• Google+
  • Commenta
25 luglio 2016

Come organizzare una festa aziendale: idee per evento originale

Come organizzare una festa aziendale
Come organizzare una festa aziendale

Come organizzare una festa aziendale

Ecco come organizzare una festa aziendale: regole ed idee da seguire per realizzare un evento originale. Consigli utili per l’organizzazione della festa di Natale aziendale, o per il cocktail o la cena di lavoro prima dell’inizio delle ferie.

Le grandi e medie imprese, a fine anno o prima dell’estate, tengono feste o cene di gala che coinvolgano datori e dipendenti. Per molti questa diventa l’occasione per socializzare con altri colleghi di lavoro. Per altri è un’abitudine monotona che si ripete ogni anno.

La buona riuscita di una festa aziendale dipende molto dalla sua organizzazione. Attenersi a regole di buon gusto ma, allo stesso tempo, avere idee originali, sono i primi passi che renderanno unico e piacevole questo tipo di evento.

Ma come organizzare una festa aziendale?

 Esistono alcune regole fondamentali che bisogna tener presenti. La determinazione di un budget in primis. Ma anche la scelta di una location consona, di un buon catering e di un intrattenimento adeguato all’evento stesso.

Che si tratti di organizzare una cena aziendale o la festa di Natale dell’azienda, la cura nei particolari è fondamentale. Non importa che si tratti di un cocktail, di un buffet o di una cena di gala. Se si crea un’atmosfera piacevole e si è aiutati da un buon servizio, allora la bella figura è garantita!

L’organizzazione di una festa aziendale prevede alcune regole, cosa da fare e da non fare. Anche se le idee per personalizzare un evento possono essere tante, è bene seguire ad alcuni step fondamentali. Saranno questi a garantire la buona riuscita dell’evento.

Come organizzare una festa aziendale: idee e consigli per un aperitivo o cena di lavoro

Buona parte delle decisioni che ruotano intorno all’organizzazione della festa di fine anno dell’azienda, dipendono dal budget. Sapere il proprio margine di spesa in anticipo è fondamentale. In base alla disponibilità fornita dall’impresa, si può decidere se scegliere di fare un pranzo, un cocktail o aperitivo dopo il lavoro, o una cena.

Poi bisogna sapere quante persone prenderanno parte all’evento. Anche questo influirà notevolmente sulle decisioni da prendere nella fase successiva. Generalmente, insieme ai dipendenti dell’azienda, si invitano anche i principali clienti. Per conoscere il numero esatto dei partecipanti, occorrerà inviare degli inviti. Se si tratta di un evento formale, potrete creare anche un gruppo Facebook o Whatsapp, oppure inoltrare a tutti la partecipazione tramite mail.

Per sapere come organizzare una festa aziendale di successo, non bisogna trascurare nessun particolare. Infatti, anche la scelta del giorno in cui si terrà la cena o il cocktail di lavoro influiranno sul numero di adesioni. Per i single, infatti, non ci saranno grandi difficoltà di orari. Mentre i colleghi con famiglia e figli dovranno organizzarsi per tempo per poter prendere parte alla festa. Anche per questo è importante inviare l’invito alla festa aziendale per tempo. L’etichetta consiglia almeno 30 giorni prima dalla data prevista per l’evento. Le conferme di partecipazione dovrebbero arrivare entro una settimana.

Suggerimenti e consigli su come organizzare una festa aziendale

Una volta stabilita la location, il margine di spesa e il numero dei partecipanti, bisogna cimentarsi nel vivo dell’organizzazione. In questa fase è consigliabile affidarsi ad un buon catering che vi affiancherà nella realizzazione delle vostre idee. Infatti, affidandosi ad un team di professionisti che sa benissimo come organizzare una festa aziendale, si evitano brutte sorprese dell’ultimo minuto. Inoltre, ricevere consigli ed idee in relazione al proprio budget vi permetterà di realizzare l’evento migliore in relazione alle vostre disponibilità.

Sarà la personalizzazione dei particolari a rendere unica la vostra festa aziendale natalizia, o la cena di lavoro prima delle ferie. Accettate anche idee e consigli da parte degli invitati. L’obiettivo di questo tipo di eventi è quello di creare coesione tra i colleghi di lavoro. Questo tipo di eventi per molti è un’ottima occasione per socializzare.

Insieme alla bella location, al servizio e al buon cibo, occorre pensare anche al tipo di intrattenimento giusto. Musica dal vivo, oppure attività di gruppo come il karaoke o una “cena con delitto” renderanno l’atmosfera ancora più piacevole e rilassata.


© Riproduzione Riservata