• Google+
  • Commenta
31 ottobre 2016

Storia di Ognissanti: origine e significato della festa tutti i Santi 1 Novembre

Immagine Storia di Ognissanti
Immagine Storia di Ognissanti

Immagine Storia di Ognissanti

La vera storia di Ognissanti: origine e significato della festa di tutti i Santi che si festeggia nella data del 1 Novembre, ecco le frasi e messaggi di auguri da inviare.

Il 1° Novembre, secondo il calendario liturgico, è il giorno dedicato alla commemorazione di Tutti i Santi.

Con questa festa si ricordano non solo i martiri, santi e beati canonizzati e commemorati dalla tradizione cristiana, ma anche coloro i quali sono stati beatificati dalla gloria del Signore, pur non avendo ottenuto nessun riconoscimento sulla terra.

Sulle origini di questa festa ci sono alcuni dubbi.

In particolare sulla scelta della data, che secondo alcune ipotesi sarebbe stata scelta dalla Chiesa con uno scopo ben preciso.

La storia di Ognissanti affonda le sue radici nel passato. Tertulliano e Gregorio di Nizza (223-395 d.C.) furono tra i primi a testimoniare l’esistenza di questa ricorrenza. Sant’Ephraem, morto nel 373, parlò esplicitamente nei suoi scritti della “festa celebrata in onore dei martiri della terra”. Il giorno scelto inizialmente per questa ricorrenza era il 13 maggio. Diversi secoli dopo, però, fu scelta un’altra data per la festa di Tutti i Santi, ma il perchè di questo cambiamento non è molto chiaro.

Alcune teorie ipotizzano che la ragione sia da ricercare nella volontà della Chiesa di mettere fine ad un’antica festività pagana di origine celtica. Questa stessa ricorrenza, infatti, sarebbe stata assimilata dai Romani e si sarebbe poi diffusa nel resto dell’Europa. Vediamo qual è il significato della festa Ognissanti, le origini e la storia associata a questa ricorrenza.

Storia di Ognissanti: origini e significato festa di Tutti i Santi, cosa si festeggia il 1 novembre

Il mese di novembre si apre con una festa civile e religiosa le cui origini sono molto antiche. Infatti si ricollegano ad antichi riti legati alla tradizione celtica. I Celti erano soliti dividere l’anno in due periodo distinti. Il primo prendeva il nome di Beltane ed iniziava a maggio. In questa fase veniva celebrata la vita e la rinascita della natura. Il secondo periodo, invece, veniva festeggiato a metà ottobre e prendeva il nome di Samhain. In questa seconda metà dell’anno si celebrava la morte e il riposo della natura. (da qui trae origine la festa di Halloween).

La storia di Ognissanti si ricollega anche ad alcune usanze della tradizione Romana. Nello stesso periodo storico i Romani festeggiavano Pomona, una ricorrenza che salutava la fine del periodo agricolo e che coincideva con la festa celtica Samhain. Quando Cesare conquistò la Gallia, la festa dei Romani e quella dei Celtici si mescolarono poiché cadevano nello stesso periodo. Successivamente i festeggiamenti vennero fati cadere in un unica data compresa tra il 31 ottobre e il 1 novembre.

Con la diffusione del cristianesimo, in questo stesso periodo si fece nascere un’altra festività che celebrava anche  il mondo dell’aldilà.

Il significato della festa di Tutti i Santi è però ben diverso da quello pagano e agricolo riconosciuto dalle popolazioni celtiche e romane. Infatti la Chiesa il primo novembre celebra l’onore di tutti i Santi, siano stati essi canonizzati o meno dal rito cattolico.

Messaggi per ricordare la storia di OgniSanti: frasi auguri festa tutti i Santi

Immagini sulla Storia di Ognissanti

Immagini sulla Storia di Ognissanti

Originariamente le commemorazioni dei martiri avvengono nel IV secolo. Sant’ Ephraem colloca la festa il giorno 13 maggio. Papa Bonifacio IV dedicò il Pantheon di Roma alla Vergine Maria e a tutti i martiri proprio il 13 maggio del 609.

La data della festa di Ognissanti, fu spostata nell’ottocento da Alcuino, consigliere di Carlo Magno. Il motivo è da ricercare nella volontà di cristianizzare la festa pagana di origine celtica che cadeva nei primi giorni di Novembre.

Infine fu papà Gregorio secondo a stabilire che la festa di Tutti i Santi fosse celebrata ogni anno il primo novembre.

Per ricordare la storia di Ognissanti, ecco di seguito alcune frasi di auguri famose, citazioni e pensieri religiosi da dedicare ad amici e parenti il 1 novembre.

  • La santità non consiste nel fare cose straordinarie, ma nel fare straordinariamente bene le cose ordinarie. Luigi Monza
  • Accetta ogni dolore ed incomprensione che viene dall’Alto. Così ti perfezionerai e ti santificherai. Padre Pio da Pietrelcina
  • Ha detto Gesù che la santità è una pianta che ha la cima in cielo e le radici nel deserto. Mario Pomilio
  • Il numero dei santi è aumentato proporzionalmente alla richiesta di reliquieValeriu Butulescu
  • Santi: persone che hanno fatto carriera dopo la loro morteGabriel Laub
  • La santità non è un privilegio di alcuni, ma un obbligo di tutti, “di voi e di me”. Madre Teresa di Calcutta

© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy