• Google+
  • Commenta
16 novembre 2005

Glasgow – Guarisce dall’AIDS autonomamente

Si tratta di un 25enne scozzese guarito dall’AIDS senza essersi sottoposto a nessun tipo di trattamento. La sieropositività gli era stata diagnosticatSi tratta di un 25enne scozzese guarito dall’AIDS senza essersi sottoposto a nessun tipo di trattamento. La sieropositività gli era stata diagnosticata tre anni fa. Si tratterebbe del primo caso di guarigione spontanea al mondo. Andrew Stimpson, accusando un improvviso malessere che gli aveva provocato fastidiosi disturbi, si era sottoposto volontariamente al test nel 2002. Nel suo sangue era stata riscontrata la presenza del virus. Gli esami di accertamento erano stati ripetuti, poi, nel corso del 2003 a seguito di un riscontrato miglioramento. Già in quella data era stato riscontrato un avanzato grado di guarigione dalla malattia. Non vi era più, infatti, alcuna traccia del virus dell’AIDS. Stupiti i medici che, però, di fronte alla straordinarietà del caso, assicurano non ci sia possibilità di confusione di dati o scambio di analisi o campioni di sangue con altri pazienti. Restano da accertare le modalità e le causa dell’improvvisa, nonché spontanea guarigione. Il giovane ha dato la sua disponibilità a diventare oggetto di studio per fare luce sulla questione. La notizia dell’accaduto è stata riportata dal settimanale inglese “News of the world”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy