• Google+
  • Commenta
29 dicembre 2005

Sigarette: in Brasile il tabagismo non è un’emergenza!

Mentre in Italia ci si chiede cosa sia ancora necessario fare per diminuire la percentuale dei fumatori, in Brasile tale risultato è stato raggiunto gMentre in Italia ci si chiede cosa sia ancora necessario fare per diminuire la percentuale dei fumatori, in Brasile tale risultato è stato raggiunto già da qualche anno.
Il rimedio?
Immagini tristemente vere che impediscono moralmente il fumatore di acquistare il pacchetto.
Non pochi sono gli italiani che, dopo un viaggio in Brasile, hanno raccontato di non avuto il coraggio di acquistare pacchetti di sigarette locali.
A questo punto qualcuno potrebbe chiedersi come mai in Italia non succeda la stessa cosa dato che sui pacchetti compaiono delle frasi comunque molto toccanti.
Beh, credo che la differenza sia proprionel modo, nell’impatto visivo:
la frase è il più delle volte fine a se stessa, mentre l’immagine è una vita.
Una triste, sofferta, sprecata vita.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy