• Google+
  • Commenta
13 febbraio 2006

Basket: Napoli perde il primato

Seconda sconfitta consecutiva per la Carpisa Napoli che, dopo aver perso sul parquet di Milano, perde anche il confronto con la Bipop Reggio Emil

Seconda sconfitta consecutiva per la Carpisa Napoli che, dopo aver perso sul parquet di Milano, perde anche il confronto con la Bipop Reggio Emilia ( 90-81 ). In contemporanea con la doppia déplace, se ne va anche il primato in classifica.
Inizio disastroso, con i partenopei che subiscono per tutto il primo tempo l’attacco reggiano. Gli uomini di coach Frates volano e a metà frazione sono già sul +10 ( 5-15 ).Bucchi, nero come un caimano, le tenta tutte per ribaltare la situazione ma alla fine del quarto, ogni tentativo risulterà vano ( 17-28 ).Il momento positivo della Bipop continua anche nella seconda frazione. Al primo affondo della ripresa, Carra porta i biancorossi sul +13 ( 17-30). Spinelli, annunciato in non perfette condizioni fisiche ad inizio gara, entra per lo spento Greer e da il la alla rimonta. Il furetto di Pozzuoli, con le sue ubriacanti penetrazioni, riesce a scardinare la “cattiva” difesa avversaria. Con un parziale di 23-10, Napoli agguanta il pareggio ( 40-40 a 2’ ). Gli ultimi 2’ minuti, però, sono disastrosi: la difesa si prende un ennesima pausa e consente a Reggio Emilia di chiudere la frazione avanti di 4 ( 42-46 ).
Al rientro dagli spogliatoi, la Carpisa riaggancia gli avversari ( 46-46 ) ma, come accaduto in precedenza, in un niente sprofonda nel precipizio ( 50-46 ). Gigli domina nell’area colorata e nell’uno contro uno i lunghi partenopei hanno sempre la peggio ( 66-56 ). Nell’ultimo quarto, sull’asse Greer – Sesay, Napoli rimonta qualche punticino ( 68-62 ). Stefansonn si sveglia da un letargo durato oltre 30’ e con una bomba da tre, porta i partenopei sul –2 ( 74-72 a 2’). La partita sembra riaperta ma sul più bello, gli azzurri non piazzano l’acuto vincente e vengono sconfitti.
Tabellini:
Bipop Carire Reggio Emilia – Carpisa Napoli: 88 – 93 (17-16, 41-43 59-70)
Bipop Carire Reggio Emilia: Minard 16, Gigli 17, Avanzini ne, Ortner 14, Infante, Blizzard 12, Boscagin 4, Carra 7, Humphrey 4, Pugi ne, Beard, Mc Intyre 16.
Carpisa Napoli : Sesay 11, Morandais 6, Larranaga 7, Morena ne, Spinelli 7, Cittadini, Stefansson 9, Rocca 18, Greer 22, Dalipagic 1, Alf ne.
Arbitri: Tolga Sahin – Pierluigi D’Este – Dino Mastrantoni
Rimbalzi: NA 35 ( Morandais 10) RE 34 ( Gigli 7)
Assist: NA 4 (Spinelli 3 ) RE 12 (MC Intyre 5 )

Google+
© Riproduzione Riservata