• Google+
  • Commenta
24 febbraio 2006

Eboli: sequestrata una partita di granturco

La guardia di finanzia di Eboli in collaborazione con i funzionari di ASL SA 3 di Capaccio ha eseguito una serie di controlli nelle aziende di allevamLa guardia di finanzia di Eboli in collaborazione con i funzionari di ASL SA 3 di Capaccio ha eseguito una serie di controlli nelle aziende di allevamenti zootecnici della zona, per sottoporre a sequestro una partita di granturco di origine serba. Il granturco proveniva dal porto di torre annunziata ed era contaminato da una sostanza altamente tossica per l’uomo denominata alfa tossina B1. Il granturco è risultato importato da una società svizzera già oggetto di accertamenti.
Redazione Bussola24

Google+
© Riproduzione Riservata