• Google+
  • Commenta
27 febbraio 2006

Pandola: appaltati i lavori per la scuola

Sono stati aggiudicati i lavori relativi all’appalto per la realizzazione della nuova copertura della Scuola Elementare e materna di Pandola.

Sono stati aggiudicati i lavori relativi all’appalto per la realizzazione della nuova copertura della Scuola Elementare e materna di Pandola.

La gara d’appalto si è conclusa con l’aggiudicazione dei lavori da parte della ditta APA Costruzioni Generali di Pagani, per l’importo di euro 101.464,10 con il ribasso del 28, 9990%.

“Con il compimento di quest’opera – dichiara il consigliere comunale di maggioranza Eduardo Caliano, Presidente della Commissione Consiliare Permanente Urbanistica – l’Amministrazione D’Auria mantiene un altro impegno previsto nelle linee programmatiche del mandato, dimostrando particolare attenzione per le strutture scolastiche, la popolazione scolastica e la valorizzazione delle frazioni del nostro territorio comunale”.

Il progetto, redatto dall’ingegnere Antonio Pierri, prevede la trasformazione della copertura piana esistente in una copertura ventilata prefabbricata a falde incrinate.

“Quello delle politiche scolastiche – dichiara l’Assessore alla Cultura Giuseppe Vitale – rappresenta uno dei principali ambiti di intervento dell’Amministrazione Comunale, nel segno di una sistematica correlazione e continuità con le opere avviate e realizzate negli ultimi dieci anni”.

Il progetto del nuovo tetto prevede anche un opportuno sistema di raccolta delle acque posizionato sul perimetro esterno della copertura. “
Un intervento definitivo – sostiene l’Assessore al Bilancio Gerardo Moffa – che eliminerà gli inconvenienti finora esistenti e renderà la struttura accogliente e fruibile in tutti i suoi ambienti”.

Dello stesso parere l’Assessore Luca Fiorillo che, nell’esprimere la propria soddisfazione per la realizzazione di un intervento tanto atteso dai cittadini di Pandola, evidenzia l’attenzione costantemente dimostrata da parte dell’Amministrazione Comunale per le frazioni e per il decoro e la manutenzione degli edifici scolastici.

Google+
© Riproduzione Riservata