• Google+
  • Commenta
27 febbraio 2006

Sonja dice basta

La sciatrice svizzera Sonja Nef, 33 anni, ha deciso di abbandonare l’attività agonistica.
L’annuncio è stato dato dalla stessa Nef qualche giorLa sciatrice svizzera Sonja Nef, 33 anni, ha deciso di abbandonare l’attività agonistica.
L’annuncio è stato dato dalla stessa Nef qualche giorno fa al Sestriere, a margine di quella Olimpiade di Torino alla quale non ha partecipato a causa dei cattivi risultati ottenuti in questa stagione.
Sonja è stata una grande interprete dello slalom gigante: 13 delle sue 15 vittorie in Coppa del Mondo sono arrivate in questa disciplina, che le ha regalato anche l’oro mondiale a Sankt Anton nel 2001 e il bronzo olimpico a Salt Lake City l’anno successivo, oltre a due Coppe del Mondo di specialità.
La sua parabola discendente è iniziata nel 2003 con l’ennesimo infortunio al ginocchio (in carriera ha dovuto subire ben sette interventi chirurgici): il suo attaccamento allo sci l’ha spinta a stringere i denti e continuare per altre due stagioni, durante le quali però non è mai riuscita a tornare ai suoi livelli abituali. «Sportivamente parlando, è evidente che avrei dovuto ritirarmi nel 2003», ha detto la Nef, «Mentalmente però, non ero pronta a questo passo. Ero talmente attaccata alla famiglia dello sci che mi è stato impossibile, prima di quest’anno, lasciar cadere tutto».

Google+
© Riproduzione Riservata