• Google+
  • Commenta
28 Febbraio 2006

Trento: Saperi e linguaggi a confronto

Il Dipartimento di Filosofia, Storia e Beni culturali e il Dipartimento di Fisica dell’Ateneo presentano un ciclo di seminari interdisciplinari sui
Il Dipartimento di Filosofia, Storia e Beni culturali e il Dipartimento di Fisica dell’Ateneo presentano un ciclo di seminari interdisciplinari sui linguaggi delle scienze umane e delle scienze fisiche
Superare le barriere settoriali che impediscono la comunicazione fra il sapere umanistico e quello scientifico, promuovere l’interdisciplinarità e stimolare un confronto critico e di ampio respiro culturale fra i due ambiti di ricerca. Sarà questa la sfida dei sei incontri “Saperi e linguaggi a confronto”, un ciclo di seminari settimanali a carattere interdisciplinare sui linguaggi delle scienze umane e delle scienze fisiche.
Il primo appuntamento è fissato per giovedì 2 marzo alle ore 15 presso la Sala Grande dell’Istituto Trentino di Cultura in via S. Croce 77 a Trento. Stessa sede e stesso orario di inizio per i seguenti 4 incontri, che si terranno il 10, il 17, il 24 e il 31 marzo, mentre il sesto e ultimo incontro, quello del 6 aprile, si terrà al Teatro Sociale di Trento in via Oss Mazzurana 19.
L’evento è promosso dal Corso di Laurea in Filosofia (cattedra di Storia della Filosofia) della Facoltà di Lettere, dal Dipartimento di Filosofia, Storia e Beni culturali e dal Dipartimento di Fisica dell’Università di Trento. Alla realizzazione del progetto partecipano anche gli Assessorati alla Cultura e all’Istruzione della Provincia Autonoma di Trento e l’IPRASE del Trentino, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Trento.
Il ciclo di seminari si rivolge agli studenti della Facoltà di Lettere e della Facoltà di Scienze, agli insegnanti e agli studenti dell’ultimo anno delle scuole medie superiori e a tutti gli interessati al fine di favorire un proficuo coinvolgimento della comunità alle iniziative culturali promosse dall’Università e dagli enti locali. Ogni appuntamento sarà caratterizzato dall’analisi di un particolare sapere secondo due diverse prospettive – quella filosofico/letteraria e quella scientifica – verificandone divergenze e analogie, sia dal punto di vista storico che sotto il profilo contenutistico, con l’auspicio di pervenire ad una dimensione dialogica interdisciplinare.
Il progetto prevede anche l’elaborazione di un percorso didattico interdisciplinare, che verrà realizzato con il coordinamento dell’IPRASE e con la collaborazione di docenti di scuole medie superiori delle due discipline coinvolte. Il modulo è destinato agli studenti che potranno utilizzarlo sia come argomento della tesina finale per l’esame di stato, sia come uno strumento utile per l’orientamento alla scelta universitaria.
PROGRAMMA

Giovedì 2 marzo 2006 – «Le due culture»
Gianni Vattimo (Università di Torino)
Sandro Stringari (Università di Trento)
Moderatore: Fabrizio Cambi (Preside della Facoltà di Lettere)

Venerdì 10 marzo 2006 – «Evento»
Andrea Brocchieri (Università di Trento)
Fabrizio Logiurato (Università di Trento)
Moderatore: Nestore Pirillo (Responsabile del Corso di Laurea triennale in Filosofia dell’Università di Trento)

Venerdì 17 marzo 2006 – «Modelli»
Modelli, teorie e progresso nella scienza
Vincenzo Fano (Università di Urbino)
Carlo Tarsitani (Università La Sapienza di Roma)
Moderatore: Dalfovo Franco (Direttore del Dipartimento di Fisica dell’Università di Trento)

Venerdì 24 marzo 2006 – «Orizzonte»
La nozione di orizzonte nella filosofia del Novecento: storia, esistenza, linguaggio
Maria Luisa Martini (Università di Verona)
Luciano Vanzo (Università di Trento)
Moderatore: Michele Nicoletti (Responsabile del Corso di Laurea specialistica in Filosofia e Linguaggi della Modernità dell’Università di Trento)

Venerdì 31 marzo 2006 – «Indecidibilità e indeterminazione quantistica»
Abissi del testo: duplicazione, specularità, indecidibilità nella letteratura contemporanea
Francesco Zambon (Università di Trento)
Moderatore: Antonio Miotello (Dipartimento di Fisica)
L’acausalismo della meccanica quantistica. Ci sono via di uscita?
Silvio Bergia (Università di Bologna)

Giovedì 6 aprile 2006 – «La tecnica»
L’uomo nell’età della tecnica
Umberto Galimberti (Università di Venezia)
Davide Bassi (Rettore dell’Università di Trento)
Moderatore: Marco Andreatta (Preside della Facoltà di Scienze)

Google+
© Riproduzione Riservata