• Google+
  • Commenta
15 marzo 2006

Catanzaro: forte impegno per un servizio di qualità ai cittadini

Nei primi giorni di apertura del Policlinico Universitario “Mater Domini” si sono verificati alcuni disagi per gli utenti. Il Policlinico e l’UniversiNei primi giorni di apertura del Policlinico Universitario “Mater Domini” si sono verificati alcuni disagi per gli utenti. Il Policlinico e l’Università di Catanzaro si scusano con i cittadini per eventuali disservizi che siano intercorsi, e che derivano dalla grande complessità del progetto che è stato programmato e che nella sua fase finale di realizzazione. Le due istituzioni si impegnano a confrontarsi con i disagi manifestati dai cittadini e dal personale che lavora nelle strutture.
L’Ateneo stesso e lo stesso Policlinico invitano gli utenti a segnalare eventuali problemi o ritardi, e a dialogare con le istituzioni, questo anche per evitare che siano diffuse informazioni unilaterali che screditano un progetto così importante per i bisogni di salute dei cittadini, e creando allarmismo e confusione danneggiano direttamente i malati.
Se, ad oggi, più di 300 sono state le richieste da parte di cittadini per l’erogazione di prestazioni sanitarie, e se, quotidianamente, centinaia e centinaia sono le persone che contattano lo sportello informativo per informazioni sulle attività assistenziali del Policlinico vuol dire che è enorme l’attesa della cittadinanza per un servizio di qualità nell’ambito della salute. È questa è la risposta che il Policlinico, l’Università Magna Græcia e la Regione vogliono dare ai cittadini, assicurando l’impegno massimo e pieno di ciascuna figura affinché le attese dei malati non vengano disilluse e il diritto alla salute venga pienamente rispettato.
Dal primo giorno di apertura ad oggi tutte la attività sono in funzione, compresi i ricoveri – gi 70 sono le persone ricoverate a Germaneto – le attività di Day Hospital e di ambulatorio.
L’impegno è quello di fornire un servizio di qualità ai cittadini in un contesto che lo richiede fortemente. Per questo qualunque segnalazione utile per migliorare il servizio rappresenta un passo in avanti per rendere sempre migliore il progetto realizzato.

Google+
© Riproduzione Riservata