• Google+
  • Commenta
15 marzo 2006

Sala Consilina: Penultimo appuntamento di “Teatro in sala”

Penultimo appuntamento di “Teatro in Sala”, con “Lo Guarracino”, venerdì, 17 marzo prossimo, ore 20,30, nell’Auditorium dell’Itis di Sala Consilina. Penultimo appuntamento di “Teatro in Sala”, con “Lo Guarracino”, venerdì, 17 marzo prossimo, ore 20,30, nell’Auditorium dell’Itis di Sala Consilina. In scena la compagnia salese “Kiosa” con Tonya Filomena, Franco Freda ed Enzo D’Arco, quest’ultimo nelle vesti di attore, autore e regista. Scritto nella primavera del 2005, il lavoro è stato rappresentato con successo in diverse città italiane. Protagonista principale sulla scena è “l’attore”che crea con il pubblico un contatto vivo e vero. “Lo Guarracino” è uno spettacolo leggero e brillante, teso a far divertire in primo luogo chi lo interpreta, con la speranza di trasferire questo stato d’animo nello spettatore. Fra gli elementi caratterizzanti della pièce c’è la musica. Quattro canzoni, cantate e suonate dal vivo, rafforzano la volontà di sopravvivenza di quel filo di poesia che è strettamente legato alla canzone napoletana. Una “zattera”, quale unico elemento scenico, accompagna la crociera degli attori nel mar mediterraneo dei diversi generi teatrali, quali possono essere il racconto magico seicentesco del Basile, i richiami alla commedia dell’arte, le contaminazioni della “nuova” drammaturgia e la rivalutazione della “macchietta”. I tre personaggi, ognuno a proprio modo, trascorrono la loro esistenza cercando spasmodicamente di dare sfogo alle forti emozioni e passioni che li contraddistinguono. E così Grannonia, la strega, è tutta presa dal proposito di trovare un uomo che riesca ad amarla nonostante la sua esteriorità repellente. Lo Guarracino invece, che si infuoca per ogni donna, cerca in tutti i modi di amare senza “scottarsi”. Il muto, silenzioso ma eloquente e devoto amico de Lo Guarracino consola le sue viscere attraverso “la magia delle note”.
La compagnia “KIOSA” nasce nel 2001 con attori amatoriali tutti di Sala Consilina il cui precipuo scopo è quello di sottolineare e rafforzare, la voglia, la passione e l’energia di andare “oltre” il solito “teatro”, di osare sino all’impossibile. Dall’unione di “chi osa” nasce appunto la compagnia teatrale “KIOSA” diretta da Enzo D’Arco.
“Teatro in Sala”, giunta quest’anno alla decima edizione, è una rassegna teatrale amatoriale di ambito nazionale ed è organizzata dall’Associazione “I Ragazzi di San Rocco” in collaborazione con il Comune di Sala Consilina.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy