• Google+
  • Commenta
20 aprile 2006

Aviaria “in volo”

Copenhagen – Quarantena per un volo della Singapore Airlines. A bordo era scoppiato l’allarme per il virus dei polli ed il velivolo è stato posCopenhagen – Quarantena per un volo della Singapore Airlines. A bordo era scoppiato l’allarme per il virus dei polli ed il velivolo è stato posto in quarantena presso l’aeroporto di Copenhagen (Kastrup). Si era trattato solo di un falso allarme, in quanto il presunto malore della passeggera si è rivelato essere un semplice mal di stomaco. Già prima di procedere alle manovre dell’atterraggio d’urgenza, il pilota stesso aveva provveduto ad informare le autorità competenti. Alle forze dell’ordine danesi aveva riferito, infatti, che uno dei passeggeri a bordo presentava possibili sintomi del virus H5n1. ad accusare il malessere una donna svedese di 31 anni. A bordo dell’aereo viaggiavano 295 persone, compresi 20 membri dell’equipaggio. Il velivolo, con il suo carico di passeggeri e personale di servizio, è stato posto, immediatamente dopo l’atterraggio, nell’area di isolamento. Dopo l’arrivo del personale medico, si è potuto accertare che le condizioni della donna non erano così preoccupanti come potevano sembrare. L’allarme aviaria è rientrato in seguito alla diagnosi di ‘disturbi all’organo dell’apparato digerente. In Danimarca, nella settimana in corso, si tratta già del secondo falso allarme aviaria. Lo scorso venerdì un uomo era stato ricoverato d’urgenza nell’ospedale dell’università, a Copenhagen, da una clinica locale. Anche in quel caso a giustificare il ricovero erano stati sintomi simili a quelli della pandemia veicolata dai polli.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy