• Google+
  • Commenta
20 aprile 2006

Cassino: linguaggi dello spettacolo 2006

Dopo il Laboratorio teatrale “In attesa di Godot”, a cura di Gianfranco Pedullà, che si è tenuto l’11 e 12 aprile presso il Polo didattiDopo il Laboratorio teatrale “In attesa di Godot”, a cura di Gianfranco Pedullà, che si è tenuto l’11 e 12 aprile presso il Polo didattico di Via Bellini, mercoledì 26 aprile, alle ore 21,00, presso il Teatro Limosa, andrà in scena “Aspettando Godot”.
Pedullà si è cimentato insieme agli attori della Compagnia Teatro Popolare d’Arte con il più famoso testo di Samuel Beckett.
Nel 1948, dopo la catastrofe, anche atomica, della seconda guerra mondiale, “Aspettando Godot” mostrava con infinita amarezza la crisi dell’uomo occidentale.
Gianfranco Pedullà si specializzato sul teatro europeo del Novecento.
Ha studiato a Parigi con Georges Banu, ha ottenenuto il Premio I.D.I. Silvio d’Amico 1994 per la storia del teatro italiano e il Premio Diego Fabbri 1995 dell’Ente dello spettacolo. Da oltre vent’anni conduce un’intesa attività di pedagogia teatrale. Sta preparando una biografia su Silvio d’Amico.
Per raggiungere il Teatro Limosa (ss. Formia-Cassino, km 25, Via Canale, località S. Stefano, Spigno Saturnia) previsto un pullmann gratuito con partenza alle ore 18,00 dal Polo didattico di Via Bellini. Il biglietto dello spettacolo costa 5 euro.

Google+
© Riproduzione Riservata