• Google+
  • Commenta
26 aprile 2006

Torino: convegno internazionale “la complessità di Gödel”

In occasione del centenario della nascita del matematico e filosofo Kurt Gödel (1906 – 1978), l’Università degli Studi di Torino ospiter&agraveIn occasione del centenario della nascita del matematico e filosofo Kurt Gödel (1906 – 1978), l’Università degli Studi di Torino ospiterà il convegno internazionale “La complessità di Gödel” che si terrà nei giorni 26, 27 e 28 aprile, dalle ore 9.30, presso l’Aula Magna del Rettorato (via Verdi, 8). Interverranno professori delle Facoltà di Giurisprudenza, Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali e di Filosofia dell’Università degli Studi di Torino, oltre a diversi docenti provenienti, tra le altre, dalle Università di Vienna, Auckland e New York.
Kurt Gödel è ritenuto il più importante logico del XX secolo e uno dei tre più grandi di tutti i tempi, insieme ad Aristotele ed a Frege. È ricordato soprattutto per l’ipotesi del continuo e per il teorema dell’incompletezza con cui dimostrò l’esistenza di enunciati per i quali è praticamente impossibile stabilire la verità o falsità all’interno del sistema di riferimento. I risultati delle sue ricerche hanno rivoluzionato il mondo della logica anche se non mancano di destare interesse fra i filosofi, i linguisti e gli studiosi di scienze cognitive.

Google+
© Riproduzione Riservata