• Google+
  • Commenta
14 aprile 2006

Uniud: studente alla ricerca di una casa

“Lo studente cerca casa” è il titolo di un sintetico ma interessante opuscolo nato dalla collaborazione tra l’ERDISU (Ente Regionale per il Dir“Lo studente cerca casa” è il titolo di un sintetico ma interessante opuscolo nato dalla collaborazione tra l’ERDISU (Ente Regionale per il Diritto e le opportunità di Studio Universitario di Udine) ed il SUNIA (Sindacato Unitario Nazionale Inquilini Assegnatari) con il preciso intento di dar risposta alle numerose difficoltà che gli studenti incontrano nella ricerca di un alloggio. L’opuscolo non tratta degli alloggi che lo stesso Erdisu fornisce in modo diretto (Casa dello Studente), ma si pone in relazione alla domanda di residenzialità di tutti gli studenti che frequentano l’ateneo friulano. Con l’entrata in vigore della legge 431/98, che ha disciplinato la locazione di immobili ad uso abitativo, è divenuta obbligatoria la forma scritta dei contratti e la loro registrazione presso l’agenzia delle entrate. Ma quello che forse molti di noi non sanno è che per inquilini universitari e proprietari degli immobili vi sono condizioni particolarmente vantaggiose in caso di regolarizzazione, a norma di legge, della locazione. Si parla di durata limitata del contratto, di agevolazioni fiscali, di canone non “ad personam” ma parametrato in base all’ubicazione dell’immobile, e di diverso riparto delle spese condominiali. L’opuscolo intende agevolare lo studente nella stipula del contratto, nell’alveo della legalità e del contemperamento dei reciproci interessi, troppo spesso sbilanciati dall’esigenza di un tetto da una parte, e dall’idea d’iniqui guadagni ricavabili dallo sfruttamento di una situazione di necessità, dall’altra. Di norma lo studente si vede costretto a pagare cifre esorbitanti, spesso senza la tutela offerta da un regolare contratto di locazione, per la gioia di proprietari ed agenzie immobiliari. Il fenomeno però, può generare un effetto boomerang perché espone il proprietario al rischio di pesanti sanzioni amministrative e penali e deresponsabilizza l’inquilino in merito alla conduzione dell’immobile. Conoscere le principali norme che regolano le locazioni abitative, unitamente al controllo ed alla repressione di tali fenomeni al limite dell’usura da parte delle autorità competenti, è dovere di ogni studente che si trovi nella necessità di cercare alloggio, per bilanciare un rapporto che, allo stato dei fatti, conosce una posizione di forza insostenibile, sfavorevole alla maggioranza delle famiglie italiane, ai limiti dell’immoralità.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy