• Google+
  • Commenta
27 aprile 2006

Verona: Start Cup Veneto 2006

Un premio per stimolare la ricerca e l’innovazione tecnologica e per sostenere lo sviluppo economico del territorio regionale. E’ questo “Start Cup VeUn premio per stimolare la ricerca e l’innovazione tecnologica e per sostenere lo sviluppo economico del territorio regionale. E’ questo “Start Cup Veneto” il concorso giunto quest’anno alla quinta edizione che premia le migliori idee imprenditoriali di contenuto scientifico-tecnologico. La vera novità di quest’anno consiste nell’apertura del premio anche ai progetti legati al settore artistico-culturale, sociale e ambientale.
L’iniziativa, organizzata dalle università di Verona, Venezia Ca’ Foscari e Padova, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e da Veneto Innovazione, è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla presenza del Rettore dell’Università degli Studi di Verona, professor Alessandro Mazzucco, e del preside della facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, professor Emilio Burattini, della rappresentante del Comitato locale dell’università di Verona Francesca Monti, di Giuseppe Tondello per l’Università di Padova, di Manuela Savoia per l’Università Ca’ Foscari di Venezia, di Francesca Maccatrozzo per Veneto Innovazione.
Il concorso è aperto a chiunque, anche a chi non è inserito nell’ambiente universitario purchè si organizzi in gruppi di minimo tre persone. Per partecipare è necessario elaborare un’idea imprenditoriale caratterizzata da un contenuto basato sulla ricerca scientifica, in qualsiasi campo e indipendentemente dal suo stadio di sviluppo, purché frutto del lavoro originale di un singolo o di un gruppo di individui. Tutti i partecipanti potranno usufruire dell’assistenza e del percorso formativo necessari a trasformare la propria idea in un business plan e a stabilire un contatto privilegiato con il mondo industriale e finanziario. I progetti vincenti saranno scelti mediante la valutazione dei business plan presentati, seguendo i criteri del tasso di innovazione dell’idea, della sua realizzabilità e della qualità espositiva del piano.
La competizione si articola in due tappe locali e una finale nazionale che si terrà a Udine il 4 dicembre 2006. Ogni tappa della competizione si concluderà con l’assegnazione di premi in denaro e in servizi. La seconda tappa, che si concluderà verso fine ottobre, proclamerà il vincitore di Start Cup Veneto 2006, cui spetterà un premio di 10.000 euro. L’ultima tappa assegnerà un primo premio del valore di 60.000 euro e vedrà un testa a testa fra i finalisti del Veneto e i finalisti di competizioni analoghe che avranno luogo in contemporanea in altri atenei italiani, fra cui le università di Bologna, Udine, Trieste, Torino, Piemonte Orientale, Napoli, Perugia, Camerino, Pisa, Catania, Palermo, Modena e Reggio Emilia e i Politecnici di Milano e Torino.
Le iscrizioni sono aperte dal 10 aprile al 31 maggio 2006 e devono essere fatte on-line al sito www.startcupveneto.it.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy