• Google+
  • Commenta
17 maggio 2006

Collezione privata in Egitto

Gli eredi di un antiquario di Luxor hanno regalato allo Stato egiziano una collezione di 17mila pezzi archeologici molto rari, tra i quali una mummia Gli eredi di un antiquario di Luxor hanno regalato allo Stato egiziano una collezione di 17mila pezzi archeologici molto rari, tra i quali una mummia prefaraonica e quella di un coccodrillo lunga tre metri. Quella dell’uomo risalirebbe ad oltre quattromila anni prima di Cristo, datazione confermata dalla posizione fetale del corpo. Tra gli altri pezzi vi sono oggetti in porcellana dell’epoca islamica, paramenti di muri provenienti da una chiesa, sarcofaghi e mummie di gatti, uccelli e pesci.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy