• Google+
  • Commenta
17 maggio 2006

Collezione privata in Egitto

Gli eredi di un antiquario di Luxor hanno regalato allo Stato egiziano una collezione di 17mila pezzi archeologici molto rari, tra i quali una mummia Gli eredi di un antiquario di Luxor hanno regalato allo Stato egiziano una collezione di 17mila pezzi archeologici molto rari, tra i quali una mummia prefaraonica e quella di un coccodrillo lunga tre metri. Quella dell’uomo risalirebbe ad oltre quattromila anni prima di Cristo, datazione confermata dalla posizione fetale del corpo. Tra gli altri pezzi vi sono oggetti in porcellana dell’epoca islamica, paramenti di muri provenienti da una chiesa, sarcofaghi e mummie di gatti, uccelli e pesci.

Google+
© Riproduzione Riservata