• Google+
  • Commenta
8 maggio 2006

La certificazione della conoscenza della lingua spagnola

Questa settimana in quasi tutti i paesi del mondo, si terranno le sessioni di esame per il D.E.L.E. Ma che cosa è il DELE? Si tratta del “DiploQuesta settimana in quasi tutti i paesi del mondo, si terranno le sessioni di esame per il D.E.L.E. Ma che cosa è il DELE? Si tratta del “Diploma de Espanol como Lengua Extranjera”, rilasciato dall’Istituto Cervantes, che certfica a livello internazionale la conoscenza della lingua spagnola. L’Istituto Cervantes è l’istituzione pubblica, creata ad hoc, dal governo spagnolo nel 1991, per la promozione, l’insegnamento e la diffusione della cultura spagnola e ispanoamericana nel mondo. Gli esami per ottenere la certificazione si dividono in tre livelli: base, intermedio e avanzato. Ogni anno c’è una partecipazione sempre più elevata a questi esami, ed è l’indicazione che molto lentamente ci si sta accorgendo dell’importanza della lingua spagnola a livello mondiale: la terza lingua più parlata dopo inglese e cinese. Per comprendere, quanto lo spagnolo (e ovviamente tutte le sue varianti latinoamericane) stia “invendendo” tutto il mondo, è sufficiente cercare il sito internet della Casa Bianca, e notare come l’unica lingua presente oltre all’inglese, sia proprio lo spagnolo. In linea di massima in Italia, gli esami per il D.E.L.E. vengono svolti in collaborazione con le Università. Anche Genova, non si sottrae a questa pratica, infatti la prova si terrà venerdi 12 maggio presso la facoltà di lingue e letterature straniere; al mattino ci saranno le verifiche scritte e al pomeriggio i colloqui orali. Chi fosse interessato a partecipare alle prossime sessioni per il rilascio di questa certificazione, può trovare tutte le informazioni sul sito internet dell’Istituto Cervantes: www.cervantes.es oppure contattare i tre centri in Italia dell’istituto: Milano (02 720 23 450), Roma (06 853 73 61) oppure Napoli (081 372 11 95).

Google+
© Riproduzione Riservata