• Google+
  • Commenta
12 maggio 2006

Parma: Inaugurato il 13° salone di orientamento e informazione

La prima giornata del Salone “Studiare a Parma” ha registrato un’affluenza di oltre mille visitatori.
Il tredicesimo salone “Studiare a Parma” &eLa prima giornata del Salone “Studiare a Parma” ha registrato un’affluenza di oltre mille visitatori.
Il tredicesimo salone “Studiare a Parma” è stato inaugurato oggi nel Palazzo Centrale dell’Università di Parma alla presenza di numerose autorità cittadine che, subito dopo il taglio del nastro, sono state accompagnate dal Rettore Gino Ferretti lungo il percorso formato dagli stand delle Facoltà e dei servizi offerti agli studenti dall’Ateneo parmense.
Dopo i consueti saluti del Rettore, del Vice Sindaco Paolo Buzzi e del Presidente della Fondazione Cariparma Carlo Gabbi ai visitatori in Aula Magna, si è tenuto il seminario della prof.ssa Maura Franchi, docente della Facoltà di Economia ed esperta delle tematiche della transizione tra università e lavoro, dal quale è emerso che, anche se la transizione tra studio e lavoro è diventata sempre più impegnativa, laurearsi conviene.
I dati dimostrano infatti che nel medio periodo i laureati raggiungono posizioni migliori anche se partono da livelli retributivi iniziali non esaltanti. I dati più recenti e relativi all’insieme dei corsi di laurea e su tutto il territorio nazionale indicano che tra il primo e il quinto anno si verifica una crescita dei laureati nelle posizioni dirigenziali (da 2.8% del primo anno all’11,5% del quinto), un calo delle posizioni impiegatizie di tipo esecutivo che passano dal 12.2% al 5.3%, un aumento consistente dei liberi professionisti (dal 5.8% al 17.2%), un dimezzamento dei contratti di collaborazione (dal 21.2% al 11.5%).
Come scegliere la Facoltà? Innanzitutto per passione, guardando alle proprie attitudini e non a facili scorciatoie. Difficile invece dire quali siano le lauree che consentono un ingresso più rapido nel lavoro: i corsi di laurea hanno tempi di uscita dalla disoccupazione abbastanza simili ma hanno diversi tempi di approdo alla stabilità.
Nel corso della mattinata il portiere del Parma calcio Luca Bucci, accompagnato da Alessandro Melli, hanno visitato il Salone e si sono recati in particolare allo stand del gruppo Avis Università, presente per il secondo anno all’iniziativa.
Dalle 11.00 alle 17.00 si sono susseguite le presentazioni delle 12 Facoltà dell’Ateneo parmense.
La giornata si è conclusa con l’incontro, alle 18.00 in Aula Magna, con Elio e Mangoni, moderato dal delegato del Rettore, prof. Luigi Allegri, seguito, fino alle 22.00, dalla musica dei “Cinzano Five” nel giardino interno dell’Università.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy