• Google+
  • Commenta
26 maggio 2006

Rugby a Castellammare: nascono i “Wasps”

Castellammare di Stabia apre le porte al rugby: è di questi giorni infatti la notizia che si è formata una vera e propria societ&agr

Castellammare di Stabia apre le porte al rugby: è di questi giorni infatti la notizia che si è formata una vera e propria società nella città delle acque.
Il rugby, sport antichissimo ma ancora troppo poco praticato in Italia, sta vivendo un periodo di rapida espansione nel Belpaese, soprattutto nel Mezzogiorno, dove i tesserati sono nettamente inferiori alla quantità di persone che giocano a rugby nel nord-Italia.
Quindi Castellammare ha questa nuova società, fondata e gestita da un piccolo gruppo di giovani appassionati che sembrano voler fare le cose in grande: il nome della squadra è Wasps Stabia Rugby, il logo è quanto mai accattivante, e lo stadio in cui disputeranno le partite del prossimo campionato nazionale di serie C e il Romeo Menti, quel Romeo Menti da 12mila posti che da decenni ospita le gesta della Juve Stabia.
“Un progetto serio e deciso” – parla il presidente Fabio D’Arco – “Puntiamo in cinque anni a diventare grandi: dal punto di vista societario aspiriamo al modello inglese dei mitici London Wasps, nel gioco emuleremo le schematiche utilizzate dalla nostra Nazionale; e per il riscontro che stiamo avendo in questi primissimi giorni di vita, formeremo un solido settore giovanile”.
Statistiche alla mano, i Wasps sarebbero la prima società di rugby di Castellammare, e soprattutto l’unica in un bacino d’utenza che sfiora il milione di persone. “Da Torre Annunziata a Sorrento, passando per i Monti Lattari e l’agro-Nocerino Sarnese; siamo l’unico punto di riferimento per questo sport” – continua il giovane presidente – “Abbiamo intenzione di pubblicizzare questo sport meraviglioso e vogliamo creare un grande movimento di appassionati in questa zona geografica della Campania”.
Come prima grande iniziativa, i Wasps ospiteranno al “Menti” il primo concentramento di Minirugby nel pomeriggio di martedì 6 giugno, dove oltre cento bambini provenienti da tutta la regione, daranno una dimostrazione di rugby dalle 18.30 in poi.
Per maggiori informazioni su questa iniziativa, visitare il sito ufficiale della società www.stabiarugby.it.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy