• Google+
  • Commenta
23 maggio 2006

Unimore: inaugurazione MIOGEN-LAB

La generosità della Fondazione “Legato Dino Ferrari” ha reso possibile la realizzazione all’Università degli studi di Modena e Reggio
La generosità della Fondazione “Legato Dino Ferrari” ha reso possibile la realizzazione all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia di un avanzato laboratorio dedicato alla ricerca nel campo della patologia genetica, e più specificatamente allo studio ed alla diagnosi delle malattie neuromuscolari, responsabili dello sviluppo delle distrofie muscolari.
Grazie al cospicuo contributo messo a disposizione per l’acquisto della strumentazione necessaria e per la predisposizione dei locali, presso gli Istituti Biologici universitari di Modena è stato allestito il laboratorio denominato MIOGEN-LAB.
La nuova struttura verrà inaugurata nel corso di una cerimonia, alla presenza di autorità civili ed accademiche, che si svolgerà venerdì 26 maggio 2006 alle ore 11.30 nell’Aula del Dipartimento di Scienze Biomediche (V piano – via Campi 287).
Il taglio del nastro, che coincide con le iniziative promosse per celebrare il 25° Anniversario di fondazione della Sezione “Enzo e Dino Ferrari” della Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare – UILDM, sarà preceduto dal saluto del Preside della facoltà di Medicina e Chirurgia prof. Aldo Tomasi, e da una serie di contributi scientifici pronunciati dal Preside della facoltà di Bioscienze e Biotecnologie prof. Stefano Ferrari su “Ruolo strategico della genetica medica nelle biotecnologie di area medica”, dal Direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche prof. Sebastiano Calandra Buonaura su “Presentazione del Miogen-Lab nel quadro degli interventi a sostegno della ricerca sulle malattie genetiche”, dalla Direttrice del laboratorio prof. ssa Rossella Tupler su “Prospettive e proposte per la ricerca e la diagnosi delle malattie neuromuscolari a Modena” e dal Presidente della Fondazione “Legato Dino Ferrari” ing. Piero Ferrari.

Google+
© Riproduzione Riservata