• Google+
  • Commenta
8 maggio 2006

Unimore: Laurea ad Honorem a Enzo Biagi

Enzo Biagi riceverà la laurea specialistica ad honorem in Nuovi Media e Comunicazione Multimediale. Il riconoscimento accademico gli sar&agra
Enzo Biagi riceverà la laurea specialistica ad honorem in Nuovi Media e Comunicazione Multimediale. Il riconoscimento accademico gli sarà attribuito dall’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. La cerimonia di consegna si svolgerà giovedì 11 maggio a Reggio Emilia.

Nella cornice dell’ex Caserma Zucchi di Reggio Emilia, recentemente recuperata a sede delle attività dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, giovedì 11 maggio 2006 il giornalista Enzo Biagi riceverà dalle mani del Rettore dell’Ateneo emiliano prof. Gian Carlo Pellacani la laurea specialistica ad honorem in Nuovi Media e Comunicazione Multimediale.

La decisione di concedere il prestigioso riconoscimento accademico ad una delle più apprezzate voci del giornalismo italiano scaturisce dalla volontà della facoltà di Scienze della Comunicazione e dell’Economia, che – unanimemente – il 14 giugno 2005 ha adottato il provvedimento straordinario, il primo del genere nella storia di questa giovane facoltà nata ufficialmente nel 2001, con la motivazione che “ha avuto il merito di spiegare e far capire a tutti che cosa stava succedendo nel mondo intorno a loro”.

“Maestro di giornalismo, di sfide intellettuali e di innovazioni nella comunicazione – ha dichiarato la prof. ssa Paola Vezzani, preside della facoltà di Scienze della Comunicazione e dell’Economia dell’Università degli studi di modena e Reggio Emilia – Enzo Biagi rappresenta per tutti e, soprattutto, per i giovani interessati alla professione un percorso di impegno civile e di passione. La scelta di attribuire ad Enzo Biagi la laurea ad honorem si motiva principalmente con il grande merito che il giornalista ha avuto nella storia della televisione italiana, quello di aver saputo rinnovare periodicamente il rapporto tra il comunicatore e l’utente attraverso un modo di fare televisione che è stato, in ogni stagione, innovatore del linguaggio e ha permesso a tutti di capire che cosa stava succedendo nel mondo attorno a noi”.

All’apprezzamento espresso dalla facoltà di Scienze della Comunicazione e dell’Economia per il contributo di Enzo Biagi, quale “innovatore del linguaggio”, si è successivamente associato il 27 luglio 2005 anche il Senato Accademico dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, che ha trasmesso il suo parere favorevole alla proposta per la laurea ad honorem al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per la definitiva approvazione, giunta il 17 ottobre scorso.

“Sono davvero felice che a testimone dell’intensa attività didattica e di ricerca sugli effetti delle nuove tecnologie della comunicazione e dell’informazione, coltivate con tanta passione dagli studiosi della nostra facoltà di Scienze della Comunicazione e dell’Economia – ha commentato il Rettore prof. Gian Carlo Pellacani – si sia scelta una figura ed una personalità del prestigio di Enzo Biagi. Tutti in questi anni abbiamo avuto modo di entrare in confidenza con questo maestro, che nell’esercizio della sua lunga attività professionale, che ha spaziato dal giornalismo alla televisione, alla scrittura, ha sempre saputo ispirarsi a valori etici profondi ed alla ricerca della verità, sia nella documentazione dei mali del nostro Paese, sia quando denunciava l’arbitrio delle dittature, esaltando in questo modo l’insostituibile funzione affidata all’informazione”.

La cerimonia, che avrà inizio alle ore 11.00, si svolgerà nell’Aula Magna della sede universitaria ex Caserma Zucchi di Reggio Emilia (viale Allegri 9) e potrà essere seguita in diretta sul sito tv.unimore.it.

Preceduto da un esecuzione del Coro dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, l’evento proseguirà con il saluto del Rettore prof. Gian Carlo Pellacani e l’intervento del Preside della facoltà di Scienze della Comunicazione e dell’Economia prof. ssa Paola Vezzani. Quindi, toccherà al prof. Andrea Ginzburg, ordinario di Politica Economica, pronunciare la laudatio del neolaureato, prima che egli riceva dalle mani del Rettore il diploma, il tocco ed il Sigillo d’oro dell’Ateneo. La giornata si concluderà, poi, con la lectio magistralis di Enzo Biagi, che nell’occasione sosterrà una discussione con cinque studenti e neo laureati di Scienze della Comunicazione e dell’Economia.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy