• Google+
  • Commenta
24 maggio 2006

Ventiquattresima edizione della Stragenova

Tra quattro giorni, il 28 maggio, avrà luogo la ventiquattresima edizione della Stragenova, organizzata da G.S.Alpini, l’ Esercito Italiano e dTra quattro giorni, il 28 maggio, avrà luogo la ventiquattresima edizione della Stragenova, organizzata da G.S.Alpini, l’ Esercito Italiano e dalla Sezione di Genova del Centro Sportivo Italiano di Genova. La manifestazione podistica, che ormai ha raggiunto un livello di importanza internazionale, grazie all’allungamento del percorso decisa lo scorso anno, si articola su due prove: la prima sulla distanza della mezza maratona (Km 21,097) e la seconda accessibile a qualunque appassionato di podismo sulla distanza di Km 6, denominata “Corri con l’Esercito”. La partenza e l’arrivo sono previsti in Piazza Rossetti per entrambe le competizioni. I “mezzi maratoneti” percorreranno, subito dopo il via, la sopraelevata fino a Sampierdarena per tornare alla Foce e percorrere quindi per due volte Corso Italia. I podisti della “Corri con L’Esercito” effettueranno invece di un’ andata e ritorno fino a Boccadasse. La partenza e prevista per le ore 09:00, con l’uso della carreggiata a mare della sopraelevata che resterà chiusa per circa un’ora, Corso Italia e Corso Marconi verranno invece riaperti intorno alle 11:30. I 21,97 Km della gara saranno particolarmente suggestivi: gli atleti correranno sul lungomare di Corso Italia, fino a giungere a Boccadasse. Da qui si farà un’inversione di marcia e si arriverà sulla sopraelevata. Da una parte si avrà quindi la zona dell’Expo, dall’altra il centro storico più grande d’Europa. Alla mezza maratona potranno partecipare tesserati Fidal, Fidal Amatori e atleti provenienti da enti di promozione sportiva. Più di duecento sono gli atleti iscritti fino ad oggi, quasi tutti provenienti dalle regioni del nord Italia, ma il numero giorno dopo giorno è destinato ad aumentare progressivamente. Per la manifestazione le Poste Italiane hanno predisposto un particolare annullo filatelico che verrà apposto su apposite cartoline recanti un logo identico a quello della medaglia di partecipazione da assegnare a tutti i concorrenti. Madrina della manifestazione sarà la signora Carla Garbarino, indimenticata campionessa di Triathlon e appassionata podista delle lunghe distanze; inoltre testimonial di eccezione saranno Aureliano Bolognesi, campione olimpico di pugilato ad Helsinki nel 1952 e Silvio De Florentiis, olimpionico di Roma nel 1960 nonchè recordman e campione italiano di Maratonina nei primi anni sessanta. Per ogni informazione e sufficiente consultare il sito www.stragenova.it. Per i primi mille iscritti è prevista l’assegnazione di un pacco gara e della maglietta ufficiale Stragenova 2006. Come in tutte le manifestazioni di alto livello nazionale verrà effettuato un servizio di cronometraggio automatico mediante microchip che consente la registrazione del “Real Time” di ogni concorrente.

Google+
© Riproduzione Riservata