• Google+
  • Commenta
5 giugno 2006

Elezioni del Rettore all’Università di Macerata

Si terrà il 7 giugno l’elezione del Rettore dell’Università di Macerata per il prossimo quadriennio accademico. Per la prima voterà anche il personaleSi terrà il 7 giugno l’elezione del Rettore dell’Università di Macerata per il prossimo quadriennio accademico. Per la prima voterà anche il personale tecnico-amministrativo dell’Ateneo. Sono stati organizzati due seggi elettorali: quello per i docenti, i rappresentanti dei ricercatori e i rappresentanti degli studenti nell’Auditorium San Palo, mentre quello per il personale tecnico-amministrativo nell’Aula magna. Le operazioni di voto avranno inizio alle 10. Per le 13 è previsto l’inizio degli scrutini.
Il professor Roberto Sani, docente di Storia dell’educazione alla Facoltà di Scienze della Formazione, è l’unico candidato, oltre ad essere anche rettore uscente.
“Accogliendo l’invito rivoltomi da numerosissimi colleghi delle diverse Facoltà e da tanti componenti del personale tecnico amministrativo, dopo lunga e ponderata riflessione sul lavoro svolto alla guida dell’Università di Macerata nel triennio appena trascorso e, in particolare, sulle sfide che ci attendono nei prossimi anni, ho deciso di presentare nuovamente la mia candidatura – commenta Sani nella sua lettera di candidatura -. Ciò che mi preme sottolineare è lo spirito unitario e di larga condivisione degli obiettivi di fondo con il quale la nostra Università ha operato: uno spirito maturato in virtù di una serie di scelte che sono oggi – e che dovranno rimanere nei prossimi anni – patrimonio indiviso e autentica risorsa del nostro Ateneo. Intendo riferirmi, in modo particolare, alla ridefinizione, introdotta recentemente con l’approvazione del nuovo Statuto di Autonomia, dei principi e delle norme che regolano la vita e l’attività della nostra istituzione; alla centralità conferita all’operato e alle decisioni assunte dagli organi di governo dell’Ateneo e alla trasparenza e accessibilità degli atti e delle deliberazioni da essi prese; all’introduzione di forme di collegialità e di ampia delega nel governo dell’Ateneo; all’accresciuto coinvolgimento e alla sempre maggiore responsabilizzazione di tutte le sue componenti”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy