• Google+
  • Commenta
6 giugno 2006

Fondazione CRUI: tirocinio MEV

L’Università e il lavoro sono due mondi spesso troppo distanti tra loro e ciò provoca non pochi problemi agli studenti, ma esiste un

L’Università e il lavoro sono due mondi spesso troppo distanti tra loro e ciò provoca non pochi problemi agli studenti, ma esiste un’organizzazione, la Fondazione CRUI, che con i suoi programmi cerca di accostare questi due mondi dando a laureandi e neolaureati (da non più di 18 mesi), di laurea triennale, specialistica, magistrale e vecchio ordinamento, la possibilità di effettuare un periodo di formazione presso il Ministero, in generale, e in questo programma si tratta precisamente delle sedi territoriali del Ministero dell’economia e delle finanze IV dipartimento. Per i neolaureati, l’età massima è 28 anni (25 per quelli di I livello) e aver ottenuto la votazione minima di 100/110. Per i laureandi, invece, il limite d’età resta invariato, ma bisogna avere una media non inferiore a 26/30, inoltre per gli iscritti alla laurea di primo livello necessitano di almeno 120 crediti, quelli della specialistica/magistrale di 60 crediti e per il vecchio ordinamento bisogna aver superato il 70% degli esami. La durata del programma è di quattro mesi, la partecipazione agli stages non prevede alcuna forma di rimborso spese, e in caso di rinuncia del candidato idoneo alla sede da lui richiesta, non potrà più ricandidarsi per lo stesso programma di tirocinio. La domanda la trovate sul sito www.fondazionecrui.it Il termine per l’iscrizione è il 19 giugno, quindi non resta che affrettarsi.

Google+
© Riproduzione Riservata