• Google+
  • Commenta
13 giugno 2006

La nota del Rettore Venuta in merito all’elezione di Rosario Olivo a sindaco di Catanzaro

“La elezione a sindaco di Catanzaro di Rosario Olivo è uno di quegli eventi che hanno grande rilevanza in quanto portatori di importanti signi“La elezione a sindaco di Catanzaro di Rosario Olivo è uno di quegli eventi che hanno grande rilevanza in quanto portatori di importanti significati e conseguenze.
A lui e ai partiti dello schieramento che lo hanno sostenuto i rallegramenti miei personali e dell’intero Ateneo di Catanzaro.
È una vittoria significativa sia per quei cittadini che hanno voluto sceglierlo come sindaco, sia per quelli che hanno democraticamente rivolto la propria scelta verso il suo valido competitore, Franco Cimino.
D’altra parte le condizioni complessive della città non lasciano spazio a diatribe o contrapposizioni ma richiedono lo sforzo comune di tutti quei cittadini e di quelle componenti sociali che, sotto una guida autorevole, abbiano a cuore gli interessi generali della città.
Alla soddisfazione della Città si unisce- come detto- quella della Università, che di Catanzaro è parte integrante e, per questo, direttamente interessata alle aspettative di un nuovo sviluppo.
L’augurio è che finalmente la Città e l’Università possano lavorare insieme in maniera efficace e sinergica, facendo tesoro anche di quegli errori e di quelle ragioni che nel passato lo hanno impedito.
Anche in questo ci sentiamo fortemente rassicurati dalla presenza di Rosario Olivo: nel suo profilo personale e politico spiccano, infatti, una onesta e civile visione della società e il rispetto del ruolo e dell’autonomia dell’Università.
Questo ha permesso, allorquando lo stesso Olivo era stato Presidente della Regione, di sottoscrivere una significativa convenzione fra l’ente regionale e l’Università, atto che ha retto fino a giorni recenti.
Di quell’azione gli siamo ancora profondamente grati, e da quella traiamo auspici di collaborazione per realizzare, insieme a una nuova Catanzaro, una moderna e competitiva Università, che è l’unica prospettiva utile alla Città e ai suoi giovani.
Il nuovo sindaco sarà da subito chiamato a compiere importanti scelte di programmazione.
Siamo certi che l’Università, insieme alle altre istituzioni e alle altre componenti della società, sarà sentita e chiamata a collaborare con queste scelte. Dal momento che, come ha affermato lo stesso sindaco subito dopo la sua elezione, si apre una nuova stagione per la Città. ”

Prof. Salvatore Venuta
Rettore Università degli Studi Magna Græcia di Catanzaro

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy