• Google+
  • Commenta
7 giugno 2006

La Sapienza: Italia/Spagna, turismo a confronto

La Sapienza apre le porte alla Spagna promuovendo il confronto fra la
consolidata realtà turistica italiana, in particolar modo quella lega
La Sapienza apre le porte alla Spagna promuovendo il confronto fra la
consolidata realtà turistica italiana, in particolar modo quella legata
alla Città Eterna, e l’emergente, dinamico panorama spagnolo. Il convegno
”Il turismo e le città tra XVIII e XXI secolo” ha l’obiettivo di avviare
un?articolata ricerca sull’argomento, che si baserà sull’analisi
dell’evoluzione dell’immagine dei due Paesi, sulla formazione
dell’imprenditoria di settore e sulla capacità competitiva sistemica del
turismo. Verranno anche discussi i nuovi protocolli d’intesa per favorire
la cooperazione fra diverse città. Oltre a docenti italiani e spagnoli,
interverranno rappresentanti degli organi istituzionali coinvolti nella
promozione del turismo: il Vice Sindaco di Roma Mariapia Garavaglia, il
Direttore Generale dell’Enit Eugenio Magnani, il Presidente della Fiavet
Lazio Cinzia Renzi, il Direttore della Federalberghi Roma Tommaso
Tanzilli, l’Assessore al Turismo della Regione Calabria Beniamino Donnici.
Apriranno i lavori il Magnifico Rettore dell’Università La Sapienza,
Renato Guarini e il Preside della Facoltà di Economia Attilio Celant.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy