Fav
  • Google+
  • Commenta
16 giugno 2006

Premio “Vincenzo Caianiello” ad una ricercatrice Unicam

La dott.ssa Sara Spuntarelli, ricercatore universitario di Diritto amministrativo della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di

La dott.ssa Sara Spuntarelli, ricercatore universitario di Diritto amministrativo della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Camerino, è risultata vincitrice del Premio Nazionale in materie giuspubblicistiche “Vincenzo Caianiello” per la tesi di dottorato in “Diritto Amministrativo e Diritto Pubblico Generale” su: “L’Amministrazione per legge”.

Il Premio annuale, dell’ammontare di € 2.500, è stato conferito il 14 giugno scorso a Roma presso l’Università degli Studi di Roma Tre, nell’ambito del Convegno su “La giustizia costituzionale fra memoria e prospettive” organizzato in occasione dei cinquant’anni dalla pubblicazione della prima sentenza della Corte costituzionale. Promosso dal Crispel (Centro di ricerca interdipartimentale per gli studi politico-costituzionali e di legislazione comparata), il Premio è dedicato alla memoria di Vincenzo Caianiello, eminente figura di studioso, la cui vita è stata spesa al servizio delle istituzioni in qualità di magistrato, professore universitario, giudice costituzionale e uomo di governo. La Commissione giudicatrice del Premio è composta dai professori Angelo Antonio Cervati, ordinario di Diritto costituzionale comparato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “La Sapienza”, Giovanni Ferrara, ordinario di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “La Sapienza”, Ignazio Marino, ordinario di Diritto Amministrativo presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Catania.

“È stato un privilegio ricevere il prestigioso premio intitolato a Vincenzo Caianiello – ha sottolineato la dott.ssa Spuntarelli – anche perché la mia tesi di dottorato prese avvio dalle riflessioni svolte nel corso del 46° Convegno di Studi di Scienza dell’Amministrazione di Varenna, le cui conclusioni furono affidate proprio al Prof. Caianiello e nelle quali Egli sosteneva la permanente importanza della distinzione tra funzione legislativa e funzione amministrativa. Ringrazio la famiglia Caianiello e la Signora Chiara Caianiello le cui parole di testimonianza dell’affetto del marito per i giovani studiosi e di incoraggiamento per la prosecuzione dei miei studi mi hanno commosso”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy