• Google+
  • Commenta
12 giugno 2006

Uniud: Giurisprudenza in assemblea il 13 giugno

Martedì 13 giugno, con inizio alle ore 12, si terrà l’assemblea studentesca della Facoltà di Giurisprudenza dell’ateneo friul

Martedì 13 giugno, con inizio alle ore 12, si terrà l’assemblea studentesca della Facoltà di Giurisprudenza dell’ateneo friulano presso la sede di via Caccia. Alla presenza del Preside di Facoltà, la Prof. Mariarita D’Addezio, del presidente e di alcuni membri della Commissione didattica, sarà illustrato il nuovo corso di Laurea quinquennale a ciclo unico in Giurisprudenza, e la possibilità, per gli studenti iscritti agli ordinamenti vigenti in Scienze Giuridiche e Giurisprudenza, di optare per il nuovo percorso didattico. I rappresentanti degli studenti si augurano una buona affluenza giacché gli argomenti trattati coinvolgono tutto il corpo studentesco. Avuta notizia di quest’ennesima riforma, tra gli studenti è cominciato ha serpeggiare il malcontento, vedendo il proprio iter formativo continuamente mutato, di anno in anno, senza soluzione di continuità. Altra riforma, stessi problemi. Come da costume italico, la toppa è peggio del buco, e di riforme organiche non se ne sente nemmeno l’odore. Gli studenti però sono sempre i più penalizzati, costretti a subire modifiche degli insegnamenti, degli appelli, dei corsi, e mai dei programmi che restano sempre pesanti, alla faccia della preparazione “snella” e “funzionale” che in ogni campagna elettorale, da una sponda all’altra, ci viene promessa dal politicante di turno.

Google+
© Riproduzione Riservata