• Gelisio
  • Rossetto
  • Quarta
  • Santaniello
  • Falco
  • Baietti
  • Cocchi
  • Andreotti
  • Leone
  • Barnaba
  • di Geso
  • Ward
  • Buzzatti
  • Algeri
  • Crepet
  • Dalia
  • Mazzone
  • Alemanno
  • Bonetti
  • Chelini
  • Boschetti
  • Bruzzone
  • De Leo
  • Grassotti
  • Valorzi
  • Catizone
  • Tassone
  • Napolitani
  • Rinaldi
  • Carfagna
  • Pasquino
  • Liguori
  • De Luca
  • Coniglio
  • Bonanni
  • Cacciatore
  • Califano
  • Meoli
  • Casciello
  • Quaglia
  • Gnudi
  • Scorza
  • Romano
  • Miraglia
  • Paleari
  • Romano

Al via “Corto Dams Festival”, Festival del Cinema Universitario

11 Luglio 2006
.
19/04/2021

Dal 20 al 22 luglio, nella Piazza della Vecchia Parrocchia di Montà (Cuneo), si svolgerà la quarta edizione di “Corto Dams Festival”.

L’Dal 20 al 22 luglio, nella Piazza della Vecchia Parrocchia di Montà (Cuneo), si svolgerà la quarta edizione di “Corto Dams Festival”. L’evento, promosso dal Comune di Montà, dal Dams di Torino, dal Comune di Brà e dalla Provincia di Cuneo, presenta in concorso cortometraggi realizzati dagli studenti di tutti i Dams d’Italia e, per la prima volta, è aperto a tutti gli studenti universitari di qualsiasi facoltà, comprese le Accademie. Quella del cortometraggio è una formula spesso sottovalutata; spesso si ritiene essere solo una fase intermedia, di transizione, per registi che aspirino al cinema come ambito finale del loro lavoro. La filosofia del festival è quella di promuovere il linguaggio del cortometraggio in ambito universitario, cercando di valorizzare i lavori realizzati dagli studenti, che troppo spesso rimangono nei cassetti per mancanza di visibilità, e di creare una rete di comunicazione tra tutti i Dams e gli Atenei d’Italia. Lo scopo è quello di coinvolgere quegli studenti che abbiano la voglia di far nascere dei collettivi autonomi all’interno delle proprie facoltà per promuovere e diffondere a livello locale i lavori presentati in concorso. Nel corso degli anni il festival è cresciuto sempre di più, riscontrando apprezzamenti favorevoli tra il pubblico e tra gli addetti ai lavori. Molte delle opere presentate sono approdate sui circuiti televisivi e cinematografici che diffondono il cortometraggio, mentre per questa edizione, in collaborazione con il Comune di Brà, è prevista una finestra di proiezione all’interno del “Festival Internazionale Corto in Brà”. La giuria assegnerà tre premi: migliore regia, miglior video, miglior fiction, del valore di 500 euro ciascuno.

Info: www.cortodamsfestival.it

© Riproduzione Riservata