• Paleari
  • Quaglia
  • Miraglia
  • Romano
  • Rossetto
  • Pasquino
  • Mazzone
  • De Leo
  • Coniglio
  • Gnudi
  • De Luca
  • Catizone
  • Buzzatti
  • Bonetti
  • Santaniello
  • Gelisio
  • Vellucci
  • Dalia
  • Baietti
  • Abete
  • Scorza
  • Califano
  • di Geso
  • Bonanni
  • Falco
  • Andreotti
  • Russo
  • Grassotti
  • Algeri
  • Crepet
  • Valorzi
  • Casciello
  • Chelini
  • Barnaba
  • Meoli
  • Cocchi
  • Santopietro
  • Rinaldi
  • Quarta
  • Liguori
  • Cacciatore
  • Ward
  • Romano
  • Bruzzone
  • Boschetti
  • Leone
  • Tassone
  • Alemanno

Macerata-Princeton, andata e ritorno

11 Luglio 2006

Sono tornati a casa sabato scorso i 15 studenti dell’Università di Princeton ospitati per un mese dall’Ateneo maceratese.

Giunti nella “picco
Sono tornati a casa sabato scorso i 15 studenti dell’Università di Princeton ospitati per un mese dall’Ateneo maceratese. Giunti nella “piccola città medievale lungo la costa adriatica” lo scorso 11 giugno, i ragazzi sono stati scelti tra i più qualificati studenti del prestigioso Ateneo americano per seguire il Corso estivo di lingua e cultura italiana, che ha preso il via negli scorsi anni accademici. La professoressa Marie Melene Huet, direttrice del Dipartimento di francese e italiano dell’Università di Princeton, ha richiesto il ripetersi delle passate esperienze proprio per l’esito positivo delle stesse.
Oltre che all’insegnamento intensivo della lingua, gli studenti americani hanno assistito a lezioni focalizzate sulla cultura, la letteratura, la politica e l’economia italiana. Inoltre, sono state organizzate per loro escursioni alla scoperta delle principali attrattive del territorio, dall’entroterra alla costa. Le lezioni sono state svolte dai docenti Gianluca Fringuelli e Marco Dondero per l’Università di Macerata e da Pietro Frassica per l’ateneo americano. Fondamentale per l’organizzazione dell’iniziativa è stato il contributo del Centro rapporti internazionali dell’Università di Macerata. L’obiettivo futuro è quello di potenziare il progetto Macerata-Princeton in modo tale che studenti e docenti dell’Ateneo maceratese possano a loro volta trascorrere un periodo di ricerca all’Università di Princeton.

© Riproduzione Riservata