• Chelini
  • Boschetti
  • Gelisio
  • Casciello
  • Coniglio
  • Gnudi
  • Baietti
  • Alemanno
  • Dalia
  • Algeri
  • Andreotti
  • De Luca
  • Tassone
  • Meoli
  • Leone
  • Crepet
  • Carfagna
  • Santaniello
  • Scorza
  • Quarta
  • Rossetto
  • Grassotti
  • Quaglia
  • Ward
  • Bruzzone
  • Barnaba
  • Valorzi
  • Romano
  • Buzzatti
  • Mazzone
  • Califano
  • Bonetti
  • Rinaldi
  • di Geso
  • Paleari
  • Pasquino
  • Catizone
  • Liguori
  • Miraglia
  • Napolitani
  • Cocchi
  • Romano
  • De Leo
  • Bonanni
  • Cacciatore
  • Falco

Roma Tre: estate all’università

17 Luglio 2006
.
21/04/2021

E se per molti estate vuol dire vacanza, viaggi, sole e mare, per alcuni vuol dire continuare a studiare ed ad approfondire argomenti e materie E se per molti estate vuol dire vacanza, viaggi, sole e mare, per alcuni vuol dire continuare a studiare ed ad approfondire argomenti e materie di studio… Così l’estate finisce per diventare una valida occasione per lasciarsi andare agli approfondimenti, per coltivare gli interessi nascosti che il piano di studio e le incessanti date degli esami non permettono di sviluppare adeguatamente, per concedersi un momento di “relax culturale”.

Si divide così il popolo degli studenti tra i desiderosi di feste notturne e sale da ballo, tra i malinconici e nostalgici ragazzi in partenza verso le proprie famiglie e gli “acculturati”, quelli che incessantemente cercano un’occasione per non perdere il ritmo e per impiegare il proprio tempo.
Il fenomeno sempre più i voga negli ultimi anni trova conferma nella vastità dell’offerta formativa garantita a chi dell’estate vuole fare occasione di studio e perfezionamento. Si passa dai corsi estivi di lingua e letteratura araba aperti dal 15 giugno al 15 agosto, presso l’Università di Roma Tre a quello di lingua e cultura italiana che per tre settimane vedrà lo svolgersi di lezioni e convegni sempre presso l’Università di Roma Tre.
Di gran rilievo anche il programma dei corsi dell’Università nel Bosco, vero e proprio Centro di formazione e specializzazione in campo naturalistico – ambientale, giunto al 18esimo anno di attività. L’iniziativa promossa dalla Provincia e gestita dal Centro studi faunistici ed ecologici di Pesaro, l’Università nel Bosco, vede la collaborazione di numerose Università, di enti di ricerca, parchi e riserve naturali, associazioni ambientaliste. Le lezioni, che si svolgono ad agosto e settembre, sono articolate in corsi settimanali residenziali nel rifugio di Ca’I Fabbri, sul Monte Paganuccio, all’interno della Riserva naturale statale della “Gola del Furlo”. Ogni corso è incentrato su temi di interesse scientifico, professionale o amatoriale, trattati da esperti. Le lezioni (teorico – pratiche) sono rivolte a studenti, laureati, liberi professionisti, tecnici di enti pubblici, insegnanti e a quanti vogliono approfondire le loro conoscenze in campo faunistico – ambientale. I corsi prevedono esemplificazioni pratiche, valutazioni di casi di studio e scambi di informazioni con i docenti che condividono la stessa struttura logistica dei partecipanti.
Ancora all’Università Pontificia Salesiana si terranno dal 21 luglio al 22 Agosto corsi di italiano , latino e greco per gli appassionati di letteratura classica mentre presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, in collaborazione con la Regione Lazio la proposta formativa punta su corsi estivi di lingua e cultura italiana per stranieri che vogliano avvicinarsi allo studio dell’italiano o migliorarne la competenza e, allo stesso tempo, seguire percorsi turistico-culturali alla scoperta di Roma e del Lazio.
L’intento dei corsi è quello di offrire la possibilità di studiare la lingua italiana o di approfondirne la conoscenza all’interno di un contesto universitario in grado di qualificare percorsi didattici di orientamento specialistico ma anche valorizzare il territorio laziale e le sue ricchezze naturali, storiche e artistiche.
Un’alternativa valida per chi ha voglia di trasformare la propria estate in un’occasione di approfondimento!

© Riproduzione Riservata