• Carfagna
  • Quarta
  • Romano
  • Leone
  • Rossetto
  • Alemanno
  • De Leo
  • Bruzzone
  • Falco
  • Mazzone
  • Califano
  • Pasquino
  • Tassone
  • De Luca
  • Dalia
  • Bonetti
  • Buzzatti
  • Crepet
  • Algeri
  • Miraglia
  • Casciello
  • Gnudi
  • Ward
  • Quaglia
  • Chelini
  • Rinaldi
  • Valorzi
  • Andreotti
  • Coniglio
  • Grassotti
  • Santaniello
  • Liguori
  • Gelisio
  • Scorza
  • Napolitani
  • Romano
  • Catizone
  • Boschetti
  • Paleari
  • Cocchi
  • di Geso
  • Ferrante
  • Cacciatore
  • Baietti
  • Meoli
  • Barnaba
  • Bonanni

Roma Tre invita universitari e neodiplomati: ragazzi, vi orientiamo noi

17 Luglio 2006
.
31/07/2021

Periodo di giornate di orientamento anche per l’Università Roma Tre.

Il terzo ateneo romano dà appuntamento agli studenti gioved

Periodo di giornate di orientamento anche per l’Università Roma Tre. Il terzo ateneo romano dà appuntamento agli studenti giovedì 20 Luglio 2006 alle 9:30, presso il Rettorato di Via Ostiense 159. La giornata prevede la presentazione delle facoltà e dei singoli corsi di studio, con spazio ad alcune aziende che metteranno la propria competenza a disposizione delle future matricole per illustrare gli sbocchi lavorativi dei percorsi di studio. Le facoltà avranno a disposizione stands dedicati all’interno del rettorato e presentazione ufficiale sul palco dell’Aula Magna, preceduta da un video sull’Ateneo. Gli orari del programma, nonché le informazioni su come raggiungere la sede, sono disponibili sul sito http://www.uniroma3.it. E’ anche online la versione provvisoria dell’offerta didattica 2006/2007.
La giornata è organizzata dal Gruppo di Lavoro per l’Orientamento, con la partecipazione dei delegati delle presidenze di tutte le facoltà. Non mancano i rappresentanti di associazioni ed enti che hanno uno stretto rapporto con Roma Tre. Una piccola pecca è forse rappresentata dalla mancanza di una gestione più articolata dell’evento. Che, spalmato su più giornate, avrebbe permesso alle facoltà di avere più di 20 minuti di tempo per presentarsi; e magari avrebbe dato spazio anche alla partecipazione di studenti già in corso, con testimonianze di studio e di progetti.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata