• Google+
  • Commenta
18 agosto 2006

Energia eolica: a Dubai un grattacielo che produce energia

Un grattacielo alto 250 metri, autosufficiente dal punto di vista energetico, sorgerà a Dubai, negli Emirati Arabi. La struttura sarà coUn grattacielo alto 250 metri, autosufficiente dal punto di vista energetico, sorgerà a Dubai, negli Emirati Arabi. La struttura sarà costituita da 59 piani, staccati l’uno dall’altro, che liberi di ruotare in maniera indipendente grazie alle forze del vento potranno produrre corrente elettrica sfruttando l’energia eolica. Inoltre, attraverso dei pannelli solari, si avrà un’ulteriore fonte energetica che servirà per alimentare la struttura in mancanza di vento. Anche se la torre verrà costruita a Dubai, la progettazione è stata affidata agli architetti fiorentini David Fisher, ideatore della struttura, Fabio Bettazzi e Marco Sala, inoltre al progetto ha partecipato anche l’ingegnere statunitense Leslie Robertson, ideatore del World Trade Center di New York. I lavori per la realizzazione del grattacielo inizieranno verso la fine del 2006 e per il completamento saranno necessari circa due anni e mezzo, l’intera opera, salvo imprevisti, sarà ultimata verso la metà del 2009. I dettagli del progetto sono stati presentati a Firenze in occasione dell’ultima giornata del Wrec 2006, il congresso mondiale sull’energia rinnovabile. David Fisher, durante la presentazione, ha spiegato che ognuno dei 59 piani della torre ospiterà un appartamento e sarà staccato dagli altri, così da poter ruotare in maniera indipendente, il risultato sarà un edificio in continua trasformazione. Gli spostamenti avranno una velocità molto lenta, così da non risultare fastidiosi per gli inquilini della torre, che non percepiranno il movimento, ma potranno svegliarsi vedendo dalla propria camera il sorgere del sole e cenare davanti al tramonto. La Torre produrrà energia elettrica grazie ad una serie di ventole che installate negli spazi liberi tra i piani sfrutteranno l’energia eolica come se fossero mulini, Inoltre, anche i singoli piani, girando grazie al vento, produrranno energia. Secondo i calcoli dei progettisti, in un anno la torre sarà in grado di fornire circa 190 milioni di kilowatt di energia, per un valore di oltre 7 milioni di euro. Il grattacielo di Dubai, una volta ultimato, sarà la prima struttura al mondo interamente girevole.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy