• Google+
  • Commenta
3 agosto 2006

Facoltà scientifiche in crisi: arrivano gli incentivi

Che la Matematica non è materia per tutti si sapeva, ma anche la Chimica e la Fisica stanno passando un brutto periodo, tanto che le facolt&agrChe la Matematica non è materia per tutti si sapeva, ma anche la Chimica e la Fisica stanno passando un brutto periodo, tanto che le facoltà degli Atenei di tutta Italia letteralmente “pagherebbero” per avere più studenti interessati a queste materie. Per prima l’Università di Milano ha introdotto degli elevati incentivi economici per i nuovi iscritti ai corsi di laurea in materie scientifiche, precisamente Chimica, Fisica e Matematica, che permettono di ricevere rimborsi sulla retta annua fino a 760 euro. E le premesse sono incoraggianti dato che l’avviso sul sito dell’Ateneo milanese è uno dei più “cliccati”. I dati della Statale di Milano parlano chiaro, ed evidenziano un netto calo delle iscrizioni nei corsi di laurea di tipo scientifico, più duri e per questo scelti sempre di meno dalle matricole. Fisica nell’anno accademico 2000/2001 contava 151 matricole, mentre nel 2005 sono scese a 122. Il sistema prevede che, alla fine del primo anno accademico, si ottiene un rimborso della retta che va da 200 a 760 euro, questo però solo al raggiungimento di un certo numero di crediti. Anche l’Università Bicocca è stata costretta a correre ai ripari, introducendo degli incentivi economici per le matricole delle facoltà scientifiche. Il problema del calo delle iscrizioni sta impegnando gli Atenei con la ricerca di una soluzione efficace per indirizzare gli studenti, appena usciti dalle scuole superiori, verso queste facoltà, ritenute da gran parte dei neodiplomati troppo difficili e impegnative. Un altro tentativo arriva dalla SIF, la Società Italiana di Fisica, che ha bandito un concorso nazionale per 43 borse di studio dell’importo di 4.000 euro per gli studenti che nell’anno 2006/2007 decidono di immatricolarsi in un corso di laurea della classe “Scienze e Tecnologie Fisiche”. L’iniziativa rientra nel “Progetto Lauree Scientifiche”, che cerca di proporre delle misure a sostegno dell’iscrizione ai corsi di laurea in materie scientifiche. Le domande di ammissione al concorso, dovranno essere fatte pervenire entro il 1° settembre 2006 alla “Società Italiana di Fisica”. Il bando è disponibile sul sito della SIF (www.sif.it) con tutte le informazioni utili.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy