• Google+
  • Commenta
23 agosto 2006

Il miglior amico dell’uomo in pericolo

In questi ultimi giorni e’ in corso in Croazia una agguerrita protesta contro una serie di atroci esperimenti
di vivisezione su cani beagle che

In questi ultimi giorni e’ in corso in Croazia una agguerrita protesta contro una serie di atroci esperimenti
di vivisezione su cani beagle che provengono dall’Italia.
Alcuni cani beagle sono stati da poco importati in Croazia dal famigerato allevamento Green Hill di Montichiari (Brescia).
questi sono destinati alla facoltà di veterinaria di Zagabria, per essere sottoposti a esperimenti il cui primo
passo consiste nella frattura delle ossa di questi poveri animali, tenuti costantemente in piccolissime gabbie.
Se ne è parlato molto alla radio, in TV, c’è stato un sondaggio secondo il quale il 92% della popolazione
e’ contraria a usare animali nella ricerca medica.
Le ultime notizie ci dicono che gli esperimenti sono già iniziati su 20 cani!
La fonte è lo stesso decano della facoltà di Veterinaria, Ljiljana Pinter, la quale ha affermato che
il dr. Antun Brkic e il suo staff hanno fratturato le ossa a 20 beagle, nonostante fossero ancora in quarantena,
nonostante il progetto non fosse ancora stato approvato dal Ministero e dal
decano dell’università e nonostante le proteste degli animalisti e del pubblico.
Il decano ha dato il permesso agli attivisti di montare la guardia 24 ore su 24 al laboratorio in cui i 32 cani
sono tenuti in quarantena, in modo che non possano essere toccati.
L’obiettivo è di far adottare a famiglie tutti i cani e portarli via per sempre dall’università.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy