• Google+
  • Commenta
14 agosto 2006

La Sapienza: due bicchieri di vino al giorno tolgono il medico di torno

E’ una combinazione di alcuni polifenoli, molecole che neutralizzano i radicali liberi dell’ossigeno, prevenendo invecchiamento e arteriosclerosi,

E’ una combinazione di alcuni polifenoli, molecole che neutralizzano i radicali liberi dell’ossigeno, prevenendo invecchiamento e arteriosclerosi, ad esplicare l’effetto antiossidante del vino rosso. La scoperta è stata fatta da un gruppo di ricercatori dell’Università La Sapienza di Roma, coordinati dal prof. Francesco Violi, direttore della IV Clinica Medica del Policlinico, che ha condotto uno studio su 20 soggetti sani, somministrando loro due bicchieri di vino rosso giornalieri (uno a pasto).
L’effetto dei sopra citati polifenoli è stato valutato prima e dopo la somministrazione del vino e confrontato con le analisi condotte su un gruppo di pazienti non trattati. Il beneficio di tali polifenoli è noto già da tempo alla comunità scientifica, tuttavia dallo studio di recente condotto è emerso che l’assunzione moderata di vino, in particolare di quello rosso, il quale contiene una quantità di polifenoli dieci volte superiore rispetto al vino bianco, agisce come potente antiossidante anche a ridottissima concentrazione ematica.br>
La ricerca è stata pubblicata su “Atherosclerosis”, una delle più autorevoli riviste medico-scientifiche. I risultati ottenuti saranno utilizzati, in collaborazione con l’Arsial (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio), per avviare una nuova ricerca sui vini rossi prodotti nel Lazio, e per sviluppare nuove strategie contro l’invecchiamento e l’arteriosclerosi.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy