• Google+
  • Commenta
3 agosto 2006

La Sapienza: una cura contro l’infarto

Recenti studi di ricercatori dell’ateneo romano hanno scoperto che una delle principali cause determinanti l’infarto è un enzima, l’NADPH oss
Recenti studi di ricercatori dell’ateneo romano hanno scoperto che una delle principali cause determinanti l’infarto è un enzima, l’NADPH ossidasi. Questo, invero, è un antagonista del più potente vasodilatatore e anti-aggregante piastrinico naturale, l’ossido nitrico (NO). Quando il livello di attività della NADPH ossidasi e’ alto, aumentano i radicali liberi e si riduce l’NO, con conseguente vasocostrizione, aggregazione piastrinica e rischio di formazione trombi. Detto in termini più semplici e meno scientifici: l’enzima NADPH ossidasi favorendo la vasocostrizione, può determinare l’infarto. Sembra però che una serie di sostanze vegetali avrebbero la facoltà di inibire e controllare l’enzima. Una terapia a base di tali sostanze, dunque, potrebbe prevenire l’arresto cardiaco. E’ quanto sostiene il professor Francesco Violi, che, con il suo gruppo di ricerca dell’ Università La Sapienza di Roma, sta testando, al momento, queste sostanze su un gruppo di soggetti a rischio infarto. Egli conta di pubblicare i risultati delle sperimentazioni entro la fine dell’anno. ”Una volta dimostrata la validità di queste sostanze, speriamo – ha detto Violi – che con un test di misura dell’enzima nelle piastrine si possa stabilire chi e’ a rischio infarto e, quindi, trattarlo con le molecole per ridurre il grado di attività enzimatica e quindi tenere a bada il rischio infarto”. Non è superfluo ricordare che l’infarto e’ la prima causa di morte nei paesi industrializzati, come sottolinea il Dott. Maurizio Dal Maso, Direttore sanitario dell’ateneo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy