• Google+
  • Commenta
3 agosto 2006

Nuova opportunità di formazione per neolaureati

Se siete in possesso di un diploma di laurea e non avete superato ancora i ventotto anni di età, con buona probabilità vi troverete

Se siete in possesso di un diploma di laurea e non avete superato ancora i ventotto anni di età, con buona probabilità vi troverete ancora nel limbo della ricerca di un primo impiego o magari vi starete orientando verso la prosecuzione dei vostri studi, sperando che un corso di formazione, un master o un tirocinio possano dare un taglio netto a questa situazione di precarietà.
Fa al caso vostro un programma promosso dalle Nazioni Unite e finanziato dal Ministero degli Affari Esteri che mette a disposizione ben 40 borse di studio della durata di un anno “per consentire ai partecipanti di compiere un’esperienza pratica nell’ambito della cooperazione internazionale”. La destinazione geografica è quella dei Paesi in via di sviluppo, trattandosi in definitiva della possibilità di prestare assistenza nella gestione dei programmi di cooperazione internazionale nei relativi uffici di competenza in loco.
Tra i requisiti richiesti, oltre al titolo e all’età, si aggiunge quello di un ottimo inglese, cosa che non stupisce dato che è ormai imprescindibile conoscerlo per accedere alla maggior parte di impieghi ed attività, qualunque essi siano. La padronanza della lingua deve infatti essere dimostrata nella stessa presentazione della domanda, che prevede la compilazione di un formulario e l’invio di una lettera che motivi la partecipazione al programma da scrivere per l’appunto in inglese.
Il bando scadrà il 7 agosto. Non si dispone ancora di molto tempo, ma giova a favore degli aspiranti borsisti il fatto di trovarsi nel mese di agosto, quando tra una vacanza e l’altra i più smettono di cercare opportunità di formazione, spesso rimandando il tutto a settembre e perdendo così occasioni come queste.
Se l’iniziativa vi interessa potrete trovare informazioni più dettagliate sul sito dell’Università La Sapienza, nella sezione “Area internazionale”. Sarebbe davvero un peccato se queste borse di studio non andassero a buon fine, magari proprio perchè non adeguatamente pubblicizzate.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy