• Google+
  • Commenta
14 settembre 2006

LUISS: è record iscrizioni

Sono state 2.930 le aspiranti matricole che, per l’anno accademico 2006/2007, hanno concorso per i 1.250 posti disponibili della Libera Universit&

Sono state 2.930 le aspiranti matricole che, per l’anno accademico 2006/2007, hanno concorso per i 1.250 posti disponibili della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli di Roma. Un record storico per l’ateneo promosso da Confindustria e leader nelle scienze sociali. I vincitori verranno suddivisi fra le facoltà di Economia, Giurisprudenza e Scienze Politiche. Inoltre il bacino di utenza della LUISS, di solito composto da studenti del Centro e del Sud, ha confermato un incremento di neo-diplomati provenienti dal Nord Italia. «Il risultato ottenuto rappresenta il dato più alto in assoluto nella storia dell’università. – Ha affermato il rettore della LUISS Marcello Foschini. – E premia il modello selettivo e meritocratico di accesso scelto della LUISS. Ciò a conferma non solo del desiderio di partecipazione, ma della qualità di coloro che chiedono di entrare a far parte del nostro ateneo; laddove la soglia di accesso all’università è rimasta invariata». Mentre Attilio Oliva, vicepreside dell’ateneo ha spiegato che «A fare la differenza alla LUISS sono l’alta qualità della didattica, un corpo docente di prestigio costituito da accademici e manager, il rapporto docenti-studenti di uno a otto e le relazioni privilegiate con il mondo del lavoro». Tutte qualità che hanno contribuito a una crescita di immatricolazioni pari al 20% in più rispetto allo scorso anno.

Google+
© Riproduzione Riservata