• Google+
  • Commenta
27 settembre 2006

Presentato il XIX Premio Eni-Italgas

E stato pubblicato in questi giorni il bando di concorso della XIX Edizione del Premio Italgas che promuove la ricerca sulle fonti di energia alternatE stato pubblicato in questi giorni il bando di concorso della XIX Edizione del Premio Italgas che promuove la ricerca sulle fonti di energia alternativa ed il loro impatto sull’ ambiente.
E’ significativo il fatto che un’ azienda come l’ Italgas, controllata interamente dall’ Eni la quale è presente sul territorio di circa settanta paesi con oltre settantamila dipendenti, abbia promosso un concorso riservato alla ricerca scientifica con lo scopo di stimolare i ricercatori a conseguire risultati rilevanti nel campo della ricerca sulle fonti di energia e soprattutto sulla loro relazione con l’ ambiente e non per ultimo al fine di dare una concreta opportunità ai giovani studenti universitari i quali potranno, per il loro futuro nel mondo del lavoro, iniziare a prendere in considerazione il problema delle risorse energetiche rinnovabili. L’ iniziativa della società leader in Italia per la distribuzione del metano, sottolinea come sia sempre più importante il problema di trovare una nuova alternativa ai combustibili fossili, destinati all’ esaurimento, particolarmente dannosi per l’ ambiente e lo sottolinea mettendo il palio 120.000 Euro da assegnare alla ricerca scientifica che porti maggiori risultati concreti.
Le candidature al premio dovranno essere presentate da un garante il quale potrà essere un Rettore di Università, un Preside di Facoltà, un professore di una disciplina oggetto del premio Eni-italgas o eventualmente da un Direttore di un centro di ricerca, questo a garantire la massima serietà per un concorso che tratta un tema serio e rivolto al futuro.
A chi interessasse reperire maggiori informazioni e presentare la propria candidatura, consiglio di visitare il sito www.premioitalgas.it e di scaricare il bando di concorso.

Google+
© Riproduzione Riservata