• Google+
  • Commenta
22 settembre 2006

Teramo: progetti di mobilità sostenibile

Con il workshop Sviluppo sostenibile e multilevel governance, si è concluso il Master di primo livello in Gestione degli enti locali: svilupp
Con il workshop Sviluppo sostenibile e multilevel governance, si è concluso il Master di primo livello in Gestione degli enti locali: sviluppo sostenibile e multilevel governance, organizzato dall’Università degli Studi di Teramo, in collaborazione con la Provincia di Teramo e l’Associazione ITACA per lo sviluppo locale.
Al workshop hanno partecipato rappresentanti delle istituzioni, del mondo imprenditoriale e delle associazioni, che hanno elaborato e discusso idee progettuali, da candidare all’interno di bandi di finanziamento promossi dalla Comunità Europea.
Sono stati affrontati diversi aspetti dello sviluppo sostenibile quali ambiente (fiumi, aree verdi urbane e perturbane), energia e trasporti (mobilità, fonti rinnovabili), partecipazione alle scelte della Pubblica Amministrazione e responsabilità sociale d’impresa.
Gli allievi del master, impegnati ora in stages concordati con le Pubbliche Amministrazioni, svilupperanno dei progetti di azione locale sulla mobilità sostenibile e il pendolarismo intelligente (metropolitana di superficie, reti tematiche per la mobilità urbana; utilizzo di strategie di mobility management locale; promozione di carburanti eco-compatibili), la riqualificazione fluviale (nuovo rapporto tra insediamenti umani e fiumi, promozione dell’identità fluviale come valore aggiunto, creazione di sistemi di collegamento tra aree verdi urbane ed aree verdi perturbane) e l’energia sostenibile e l’utilizzo di fonti alternative (piano di autosufficienza energetica per il recupero e la valorizzazione delle zone rurali, creazione di parchi botanici bioenergetici per la divulgazione delle energie alternative).

Google+
© Riproduzione Riservata