• Google+
  • Commenta
11 settembre 2006

Trento: MOLEC 2006, Conferenza europea sulla dinamica dei sistemi molecolari

La prima edizione della Conferenza europea sulla dinamica dei sistemi molecolari si tenne a Trento nel 1976. Oggi, a 30 anni di distanza, torna ad e
La prima edizione della Conferenza europea sulla dinamica dei sistemi molecolari si tenne a Trento nel 1976. Oggi, a 30 anni di distanza, torna ad essere ospitata nella sede originaria per celebrare il suo anniversario e per fare il punto sui più recenti risultati raggiunti nel campo delle scienze molecolari.
Dopo aver fatto tappa in Danimarca, Inghilterra, Paesi Bassi, Israele, Francia, Germania, Cecoslovacchia, Spagna e Turchia, il ciclo biennale dei MOLEC Meetings torna dunque in Trentino: si terrà dall’11 al 15 settembre presso il Centro Congressi Palalevico di Levico Terme. Coordinatore dell’evento il Laboratorio di Fisica atomica e molecolare del Dipartimento di Fisica dell’Università di Trento, diretto dal professor Paolo Tosi, professore di Fisica sperimentale presso la Facoltà di Ingegneria.
Il pomeriggio di giovedì 14 settembre sarà dedicato ad una sessione speciale, presieduta dal rettore dell’Università di Trento Davide Bassi, per celebrare il 30° anniversario del Congresso europeo MOLEC. In questa occasione sarà anche conferito al professor Zdenek Herman un premio per i suoi contribuiti scientifici, mentre due lezioni plenarie rispettivamente di Franco A. Granturco, docente all’Università di Roma La Sapienza, e J. Peter Toennies, docente al Max-Planck-Institut di Göttingen, faranno il punto su 30 anni di ricerche sulla dinamica dei sistemi molecolari.
Obiettivo della conferenza sarà quello di discutere le interazioni tra atomi, ioni e molecole, sia dal punto di vista sperimentale che teorico. Le sessioni di lavoro verteranno su vari aspetti: collisioni molecolari in differenti ambienti (plasmi, processi di combustione, sistemi biologici); calcoli ab-initio; interazioni tra fotoni e materia (spettroscopia, fotodissociazione e reazioni fotoindotte); collisioni ultra fredde ed effetti sterici in processi reattivi. Durante gli incontri sarà dato ampio spazio a momenti informali di discussione e condivisione delle scoperte raggiunte dai partecipanti nei rispettivi centri di ricerca nei settori della fisica e della chimica.
Per maggiori informazioni:
Dipartimento di Fisica
tel. 0461-881557
paolo.tosi@unitn.it
http://www.unitn.it/events/molec2006/index.htm

Google+
© Riproduzione Riservata