• Google+
  • Commenta
29 settembre 2006

Trieste: Master in Innovazione del Risparmio Energetico

L’Università di Trieste lancia un nuovo Master di primo livello dedicato ai temi del risparmio energetico e dell’utilizzo di energie rinnov

L’Università di Trieste lancia un nuovo Master di primo livello dedicato ai temi del risparmio energetico e dell’utilizzo di energie rinnovabili. Il corso si terrà presso il polo universitario di Pordenone. Le attività del Master sono realizzate in collaborazione con la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Udine ed il Consorzio Universitario di Pordenone. Le lezioni sono rivolte sia agli studenti neolaureati, che agli operatori del settore energetico e termotecnico, ai gestori di edifici e di processi produttivi ed ai pubblici dipendenti responsabili di tematiche energetiche ed ambientali. Il Master è patrocinato dal Comune di Pordenone, dall’Associazione degli Industriali del Friuli Venezia Giulia, dal GRTN (ente Gestore del Sistema Elettrico, deputato a svolgere un ruolo centrale nella promozione, nell’incentivazione e nello sviluppo delle fonti rinnovabili in Italia) e dall’ ENEA (Ente per le Nuove Tecnologie, l’Energia e l’Ambiente). I contenuti del corso si concentrano sui temi dell’utilizzo delle risorse energetiche rinnovabili e della razionalizzazione dei consumi energetici nei settori civile ed industriale, fornendo gli strumenti conoscitivi anche per un utilizzo adeguato delle moderne tecnologie per la generazione distribuita. Come sponsor hanno partecipato attivamente il gruppo Permasteelisa, leader mondiale nella produzione di facciate continue per i moderni grattacieli, l’AMGA, azienda di distribuzione del gas di Udine ed EPS, distributore italiano della tecnologia “Elliot” per la generazione distribuita. Parteciperanno inoltre ENDESA Italia, l’ente per la generazione elettrica, che propone di realizzare il nuovo terminal regionale “off shore” di rigassificazione ed il prof. Rosei, fondatore di Elettra.

Google+
© Riproduzione Riservata