• Google+
  • Commenta
2 ottobre 2006

Otto Volumi da Pisa

Per capire meglio l’Europa l’università di Pisa ha pubblicato otto libri, frutto d’importanti ricerche da parte di CLIOHRES.Net, una rete d’eccPer capire meglio l’Europa l’università di Pisa ha pubblicato otto libri, frutto d’importanti ricerche da parte di CLIOHRES.Net, una rete d’eccellenza finanziata dalla Commissione europea e coordinata dalla stessa Università. Le tematiche analizzate sono di grande rilievo: il potere, la religione, il lavoro, la condizione femminile, la cittadinanza, ecc. Gli otto volumi costituiscono il primo ciclo di pubblicazioni (è prevista l’uscita di più di 40 volumi nel corso del quinquennio) che hanno l’obbiettivo di esplorare i collegamenti fra le diverse storiografie europee, sperimentando e promovendo nuovi modelli per la ricerca storica. CLIHORES.net testimonia un forte impegno nel tracciare le linnee comuni nella storia del “vecchio continente”, individuando non solo i percorsi diversi dei vari paesi europei, ma anche le tematiche trasversali che li uniscono in una rete invisibile di vincoli e rapporti. La Rete d’Eccellenza CLIHORES.net è il primo progetto di ricerca di questo genere finanziato dalla Commissione europea, Costituita da un consorzio di 45 Università e coordinata da Ann Katherine Isaacs, docente di storia moderna all’Università di Pisa e Dell’università di Reykjavik. Partecipano alle attività di ricerca non solo storici ma anche geografi, storici dell’arte, linguisti, teologi, sociologi, filosofi, in tutto 180 ricercatori provenienti da 31 paesi.

Google+
© Riproduzione Riservata