• Google+
  • Commenta
19 ottobre 2006

Teramo: tre master con la provincia per lo sviluppo sostenibile

Saranno presentati domani, venerdì 20 ottobre, alle ore 9.00, nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze politiche, i tre Master
Saranno presentati domani, venerdì 20 ottobre, alle ore 9.00, nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze politiche, i tre Master universitari dedicati allo sviluppo sostenibile realizzati dall’Università degli Studi di Teramo in collaborazione con la Provincia di Teramo e l’associazione per lo sviluppo locale Itaca.
Si tratta dei Master di primo livello – uno in Gestione degli Enti locali, sviluppo sostenibile e multilevel governance, l’altro in Gestione dei sistemi e delle imprese per il turismo sostenibile – e del Master di secondo livello in Sistema comunitario eco-management and audit scheme (EMAS).
Alla conferenza di presentazione parteciperanno Francesca Fausta Gallo, presidente del Corso di laurea specialistica in Progettazione e gestione dei sistemi turistici locali, che terrà una relazione sul Turismo nelle tematiche della sostenibilità, Carlo Di Marco, del Dipartimento di Studi giuridici, comparati, internazionali ed europei, che parlerà di Sviluppo sostenibile e governo con il territorio, Ernino D’Agostino, presidente della Provincia di Teramo, con un intervento sul Rapporto fra Università e territorio nella programmazione e nello sviluppo. Le conclusioni saranno affidate a Romano Orrù, direttore del Dipartimento di Studi giuridici, comparati, internazionali ed europei.
In occasione della conferenza di presentazione saranno consegnati i diplomi agli allievi dell’edizione 2005/2006 del Master in Gestione degli Enti locali, sviluppo sostenibile e multilevel governance e gli attestati del primo Corso per Consulenti e revisori ambientali.
Il Master universitario di primo livello in Gestione degli Enti locali, sviluppo sostenibile e multilevel governance ha come obiettivo la formazione di un profilo professionale innovativo e specialistico nelle materie di politiche ambientali e dello sviluppo sostenibile, interno ed esterno alle amministrazioni locali.

Il Master universitario di primo livello in Gestione dei sistemi e delle imprese per il turismo sostenibile formerà, invece, figure professionali atte a soddisfare l’esigenza di nuovi profili, nelle strutture organizzative delle autonomie locali e delle aziende, con particolare riferimento al nuovo approccio sostenibile del turismo.

Il Master universitario di secondo livello in Sistema comunitario eco-management and audit scheme (EMAS), infine, è dedicato alla creazione di profili professionali di alta specializzazione del settore pubblico, esperti nel sistema EMAS. Mentre per i due di primo livello, il titolo di ammissione è la laurea triennale, quest’ultimo Master è rivolto a candidati in possesso di laurea specialistica o laurea del vecchio ordinamento.

Il termine per le domande di ammissione ai tre Master è il 30 ottobre 2006. I bandi si possono scaricare sul sito di Ateneo www.unite.it.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy