• Google+
  • Commenta
9 ottobre 2006

Un nuovo crimine perpetrato da “Comunicazione”

Malgrado tutto fervono i lavori in “officina”.
Indagato? Comunicazione
Tipologia delitto? Pre-mediato, il Quarto.
Arma del D
Malgrado tutto fervono i lavori in “officina”.
Indagato? Comunicazione
Tipologia delitto? Pre-mediato, il Quarto.
Arma del Delitto? Industria dell’informazione e della comunicazione
Complici? Studenti e docenti di Scienze della Comunicazione.
Ora e data del delitto? 14.30 dell’8 novembre 2006
Luogo? Quartiere fieristico di Bologna, all’interno del COM-PA, Il Salone Europeo della Comunicazione Pubblica
Polo in fermento il luogo di questo chiacchierato delitto.
Complici e colpevoli, in rilievo per sottolineare i ruoli e la cooperazione che hanno prodotto la crescita e l’importanza dell’Officina più frequentata del 2006.
“Officina Comunicazione” è un convegno dedicato alla comunicazione “viva”. Comunicazione che muta e sa adattarsi nel tempo ai nuovi scenari ed alle nuove idee che deve trasmettere.
I lavori del laboratorio culturale bolognese della Conferenza Nazionale dei Corsi e delle Facoltà di Scienze della Comunicazione succedono tre edizioni di successo.
Lo scopo? Definire la comunità dei comunicatori pubblici ed esaltare le risorse dell’attuale industria dell’informazione e della comunicazione e le produzioni culturali che proprio grazie a queste sinergie sono divenute realtà.
I nuovi attori di questi scenari si confronteranno e discuteranno intorno alle tematiche della:

– produzione scientifica e didattica,
– ricerca, analisi, riflessione teorica, e didattica innovativa,
– produzioni a stampa, audiovisive e multimediali.
Saranno “Officine alla prova del mercato”…
Presente al programma una platea di professionisti del settore, figure istituzionali, giornalisti e personaggi televisivi, rappresentanti del mondo dell’impresa, dell’università e della ricerca.
Sotto i loro occhi lavori ed esperienze di una generazione libera dai condizionamenti teorici. Stirpe della modernità volta al salto verso una crescita proattiva dei processi culturali e dei mezzi della comunicazione.
Comunicatori desiderosi di contribuire con piglio innovativo ai fermenti e alle leve che nutrono e superano la cultura del presente.
Un augurio?
Possa la CREATIVITA’ contagiare ed espandersi!
Speriamo così d’aver chiarito il “movente”…

Google+
© Riproduzione Riservata