• Google+
  • Commenta
9 ottobre 2006

Università di Genova e Sviluppo Italia UNI.T.I. per un progetto

Il progetto denominato Università, Trasferimento tecnologico, Imprese promosso dall’ Università di Genova con Sviluppo Italia Liguria S.Il progetto denominato Università, Trasferimento tecnologico, Imprese promosso dall’ Università di Genova con Sviluppo Italia Liguria S.c.p.A., ovvero l’ Agenzia nazionale per lo sviluppo d’ impresa, la quale si pone come obbiettivo quello di promuovere lo sviluppo produttivo del paese rafforzando il legame tra ricerca ed impresa, è risultato al primo posto nel concorso bandito dal Ministero delle Attività Produttive nel 2005.
Il piano UNI.T.I. ha lo scopo di fornire supporto alla creazione di spin-off, ossia di nuove imprese che sfruttino commercialmente i risultati della ricerca universitaria, in particolare utilizzerà 4 milioni di euro (2 milioni di euro sono stati stanziati dal ministero delle Attività Produttive) per creare quattro incubatori tecnologici da installare nelle quattro province liguri. L’ operazione che vedrà coinvolti tutti gli enti locali, ed in particolar modo la Regione Liguria la quale potrebbe destinare un ulteriore milione di euro all’ ampliamento dell’ incubatore tecnologico genovese rendendolo il più grande d’ Italia e uno dei più grandi d’ Europa, vedrà inoltre l’ attiva partecipazione dell’ università di Edinburgo attraverso l’ invio di un tutor con una vasta esperienza nel campo.
La filosofia del progetto è descritta perfettamente dalla dichiarazione rilasciata dal Presidente di Sviluppo Italia Liguria, Cristina Battaglia: “L’ obbiettivo principale di UNI.T.I. è creare impresa ad alto contenuto tecnologico, capace di portare sul mercato dei prodotti i risultati della ricerca universitaria”. UNI.T.I. si rivelerà senza dubbio alcuno un modo importante per permettere al sistema di ricerca universitario di ritagliarsi uno spazio nel sistema ligure di ricerca, di proporsi in modo concreto sul mercato, un’ occasione da non lasciarsi sfuggire.

Google+
© Riproduzione Riservata