• Google+
  • Commenta
2 ottobre 2006

Un’offerta formativo-creativa

La facoltà di Lettere e Filosofia dell’università di Napoli Federico II, inaugurerà quest’anno il master di II livellLa facoltà di Lettere e Filosofia dell’università di Napoli Federico II, inaugurerà quest’anno il master di II livello in Letteratura, scrittura e critica teatrale. L’ammissione al master è ricervata a 20 laureati del vecchio ordinamento o di laurea specialistica e permetterà di foggiare esperti di drammaturgia, curatori di testi scenici, autori e critici teatrali che possano lavorare nelle televisioni, nei giornali, nell’editoria; docenti di drammaturgia; curatori di testi teatrali; esperti di drammaturgia e infine autori di testi teatrali. Saranno previste 1500 ore di didattica frontale, laboratori, studio individuale e stage, al fine di acquisire 60 crediti formativi. La didattica del master prevede otto moduli che tratteranno ampie aree dalla drammaturgia europea, alla lingua in scena, fino critica teatrale e la legislazione dello spettacolo. Aglli allievi sarà offerta la possibilità di cimentarsi in laboratori di scrittura teatrale, traduzione testi, regia e direzione artistica etc. I docenti del corso sono tutti professionisti del mondo del teatro e del cinema. Al master possono partecipare laureati italiani e stranieri di qualsiasi percorso di studio. Il master dura un anno e la quota di iscrizione è 1.000 euro. Il bando integrale sarà pubblicato a giorni. Per info visitare il sito www.unina.it/news .

Google+
© Riproduzione Riservata